Basi Neurobiologiche

  • Il disturbo dello spettro autistico

    Definizioni e caratteristiche

    L’autismo viene attualmente considerato come un disordine neuropsichiatrico complesso che presenta una espressività clinica variabile sia da soggetto a soggetto, sia nello stesso soggetto nel corso del tempo. Tale patologia può essere definita anche come sindrome comportamentale biologicamente determinata con esordio nei primi 3 anni di vita del

    ...