Bandi, Concorsi e Avvisi pubblici per Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva (TNPEE) - anno 2021

Quiz, Argomenti e Prove per la preparazione ai concorsi per Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva - TNPEE

PROVINCIA: Salerno

Quiz, Argomenti e Prove per la preparazione ai concorsi per Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva - TNPEE

Concorso pubblico per terapista della Neuro e psicomotricita' dell'eta' evolutiva - TNPEE - Napoli - scad. 17-10-2021

Concorso Pubblico per TNPEE
REGIONE: Campania
PROVINCIA: Napoli
DATA DI SCADENZA: 17-10-2021
Per Ulteriori Informazioni : rivolgersi alla U.O.C. Gestione risorse umane, via Comunale del Principe n. 13/a - 80145 Napoli - telefono 081/2542152 - 2211 - 2260

Concorso pubblico per terapista della Neuro e psicomotricita' dell'eta' evolutiva - Napoli - scad. 17-10-2021

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di cinquanta posti di CPS varie professioni, a tempo indeterminato, di cui sedici riservati ai volontari delle Forze armate

In esecuzione della deliberazione del 22 luglio 2021, n. 1025, e' indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di diciotto posti di CPS - assistente sociale di cui sei posti riservati ai volontari delle forze armate congedati senza demerito; dodici posti di CPS - terapista della Neuro e psicomotricita' dell'eta' evolutiva di cui quattro posti riservati ai volontari delle forze armate congedati senza demerito; venti posti di CPS - educatore professionale socio-pedagogico di cui sei posti riservati ai volontari delle forze armate congedati senza demerito.

Il termine ultimo per l'inoltro delle domande e' fissato improrogabilmente entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di

  • n. 18 posti di CPS – Assistente Sociale di cui 6 posti riservati ai volontari delle forze armate congedati senza demerito;
  • n. 12 posti di CPS – Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva di cui 4 posti riservati ai volontari delle forze armate congedati senza demerito;
  • n. 20 posti di CPS – Educatore Professionale socio-pedagogico di cui 6 posti riservati ai volontari delle forze armate congedati senza demerito.

E' garantita la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, così come previsto dalla Legge 125/91 e dagli artt. 35 e 57 del D.Lgs. 165/2001

Il testo integrale del bando e' stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 82 del 23 agosto 2021 e sul sito internet aziendale http://www.aslnapoli1centro.it

Per chiarimenti rivolgersi alla U.O.C. Gestione risorse umane, via Comunale del Principe n. 13/a - 80145 Napoli - telefono 081/2542152 - 2211 - 2260.


Segnalato anche da Matteo Pio Natale - www.professionisanitarielavoro.it


 

FONTE: http://www.aslnapoli1centro.it

Indizione concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 14 posti di Collaboratore Professionale Sanitario - Tecnico della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva - Padova - scad. 01-10-2021

Concorso Pubblico per TNPEE
REGIONE: Veneto
PROVINCIA: Padova
DATA DI SCADENZA: 01-10-2021
Per Ulteriori Informazioni : Ufficio Concorsi potrà essere contattato telefonicamente, il lunedì ed il giovedì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 ai numeri 049 877. 8310 – 8443 – 8444 – 8442 – 8312 – 8186 – 8115 – 8311 - 8105 (sarà data risposta esclusivamente alle richieste di informazioni inerenti la procedura concorsuale e non relative alla compilazione della domanda).

Indizione concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 14 posti di Collaboratore Professionale Sanitario - Tecnico della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva - categoria D.

14 posti di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO - TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA’ DELL’ETA’ EVOLUTIVA – CATEGORIA D

Il concorso viene svolto da Azienda Zero unitariamente, ai soli fini procedurali, ma con riferimento alle seguenti singole Aziende interessate:

  • Azienda Ulss n. 1 Dolomiti: n. 1 posto - la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana: n. 3 posti;
  • Azienda Ulss n. 3 Serenissima: n. 1 posto - la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di mobilità di cui all’art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 5 Polesana: n. 1 posto - la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 8 Berica: n. 1 posto - la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 9 Scaligera: n. 7 posti - la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001;

per complessivi n. 14 posti.

I candidati dovranno indicare una sola Azienda per la quale intendono concorrere; tale indicazione non potrà essere modificata.

I candidati che sceglieranno di concorrere per le Aziende:

  • Azienda Ulss n. 1 Dolomiti,
  • Azienda Ulss n. 3 Serenissima,
  • Azienda Ulss n. 5 Polesana,
  • Azienda Ulss n. 8 Berica,
  • Azienda Ulss n. 9 Scaligera,

le cui procedure sono subordinate all’esito negativo delle procedure di esubero, dovranno indicare come seconda opzione l’Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana.

Ufficio Concorsi potrà essere contattato telefonicamente, il lunedì ed il giovedì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 ai numeri 049 877. 8310 – 8443 – 8444 – 8442 – 8312 – 8186 – 8115 – 8311 - 8105 (sarà data risposta esclusivamente alle richieste di informazioni
inerenti la procedura concorsuale e non relative alla compilazione della domanda).


Segnalato anche da JobSanità - Lavoro e Formazione


 

FONTE: http://azero.veneto.it/public/alboOnline.xhtml?pageType=all

Bando di pubblica selezione per soli titoli per il conferimento di n. 1 BORSA DI STUDIO per terapista della neuro-psicomotricita’ a favore della UOC Medicina Fisica e Riabilitazione - istituto “Giannina Gaslini” - Genova - Scad. 14-09-2021

Borse di studio per TNPEE
REGIONE: Liguria
PROVINCIA: Genova
DATA DI SCADENZA: 14-09-2021
Per Ulteriori Informazioni : rivolgersi alla unità operativa complessa Gestione Risorse Umane (dottoressa Patrizia Fabrizi) dell'Istituto "Giannina Gaslini" – Telefono: 010/56363933 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì.

Bando di pubblica selezione per soli titoli per il conferimento di n. 1 BORSA DI STUDIO per terapista della neuro-psicomotricita’ a favore della UOC Medicina Fisica e Riabilitazione - istituto “Giannina Gaslini” - Genova - Scad. 14-09-2021

In applicazione del regolamento per il conferimento e la gestione di borse di studio approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione 30 settembre 2019 n. 95 successivamente integrato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione 20 gennaio 2020 n. 6 ed in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 691 del 25/08/2021 è indetta pubblica selezione per soli titoli, per il conferimento della borsa di studio di seguito specificata.

BANDO DI PUBBLICA SELEZIONE PER SOLI TITOLI  PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO PER TERAPISTA DELLA NEURO-PSICOMOTRICITA’ A FAVORE DELLA UOC MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE.

OGGETTO DELLA BORSA DI STUDIO

La borsa di studio è finalizzata a supportare la realizzazione del progetto di ricerca “Bilateral asymmetric  enhanced   intensive   therapy:   integrating  hospital-home  treatment   by   means   of multimodal interactive technologies”, a favore della UOC medicina fisica e riabilitazione;

REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE

I requisiti richiesti per l’ammissione all’avviso sono:

  1. essere in  possesso  della  cittadinanza  italiana  o  di  uno  degli  Stati  membri  dell’Unione Europea;
  2. godimento dei diritti civili e politici;
  3. non aver riportato condanne penali o sentenza in applicazione, pena ai sensi dell’art. 444 c.p.p. e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione delle misure di prevenzione.

REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE

  1. possesso del diploma di laurea triennale in terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva (Classe: L/SNT2).

Il suddetto requisito deve essere posseduto, a pena di esclusione, alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande.

REQUISITI PREFERENZIALI DI VALUTAZIONE

  • formazione ed esperienza clinica nella valutazione e trattamento riabilitativo in pazienti con esiti cerebro-lesioni acquisite;
  • pubblicazioni scientifiche in ambito riabilitativo od inerenti lo stroke pediatrico/perinatale.

Non possono partecipare al presente bando di pubblica selezione coloro ai quali sia stata conferita da questo Istituto borsa di studio per un periodo pari o superiore ad anni tre.

Nel caso in cui sia presente una sola candidatura, l’Amministrazione provvederà a pubblicare nuovamente il bando di pubblica selezione, con le medesime modalità seguite per la prima pubblicazione al fine di garantirne una maggiore diffusione.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Nella domanda di partecipazione all'avviso, redatta in carta semplice, i candidati dovranno far pervenire, entro e non oltre il termine perentorio di scadenza, a pena di esclusione, la seguente documentazione:

  • domanda di partecipazione, come da Allegato A. Ai sensi dell'articolo 39 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, la firma in calce alla domanda non deve essere autenticata;
  • copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;
  • documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti;
  • curriculum formativo e professionale, comprendente i dati informativi ed anagrafici ed il codice fiscale, redatto in carta libera, datato e firmato;
  • eventuali dichiarazioni sostitutive, cosi come previsto dal D.P.R n. 445/2000 (articoli 46 e 47) come da Allegato B;
  • elenco, in carta semplice, dei documenti e titoli presentati, datato e firmato dal candidato.

La borsa di studio è incompatibile con qualsiasi rapporto di impiego pubblico o privato o di consulenza retribuita presso Enti pubblici o privati e con lo svolgimento di attività che comportino un conflitto di interessi con la specifica attività formativa svolta dal borsista. La borsa di studio non è compatibile e non è cumulabile con altra borsa di studio contemporanea presso l’Istituto e con la frequenza dei corsi di specializzazione.

Il candidato deve altresì dichiarare di impegnarsi a frequentare con regolarità l’unità operativa di assegnazione.

Il candidato deve inoltre dichiarare di essere a conoscenza che eventuali dichiarazioni mendaci, falsità in atti, od uso di atti falsi comporteranno, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, la denuncia alla competente autorità giudiziaria per i reati previsti dal Codice Penale e dalle leggi speciali in materia. Alla domanda devono essere uniti, inoltre, tutti quei documenti e titoli scientifici e di carriera che il candidato ritenga opportuno presentare nel proprio interesse agli effetti della valutazione di merito e della formulazione della graduatoria. Le eventuali pubblicazioni devono essere edite a stampa ovvero prodotte in fotocopia recante autodichiarazione comprovante la conformità all’originale.

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione all'avviso, con la documentazione ad essa allegata, deve pervenire

all'Amministrazione dell'Istituto "Giannina Gaslini", Via Gerolamo Gaslini n. 5 -16147 Genova, a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento entro il quindicesimo giorno successivo a quello  della  data  di  pubblicazione  all'Albo  dell'Istituto,  a  tal  fine  farà  fede  il  timbro  postale accettante, ovvero potrà essere presentata tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Qualora la scadenza coincida con un giorno festivo, il termine e prorogato alla stessa ora del primo giorno successivo non festivo.

Nell’ipotesi in cui la domanda di partecipazione all’avviso con la documentazione ad essa allegata sia presentata tramite posta elettronica certificata, deve essere utilizzato un indirizzo PEC intestato al candidato.

Si precisa che la dimensione del singolo file inviato a mezzo PEC non può superare 10 MB, fermo restando il limite complessivo di 30 MB per singola PEC, fatta salva la possibilità di consegne frazionate. Il candidato, che debba trasmettere allegati che superino complessivamente tale limite, dovrà inviare con una prima PEC la domanda, precisando che gli allegati o parte di essi saranno trasmessi con successive PEC, da inviare entro il termine di presentazione della domanda.

Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio; l'eventuale riserva di invio successivo dei documenti è priva di effetto.

L'Amministrazione non assume alcuna responsabilità per eventuali disagi dipendenti da inesatte indicazioni della residenza o del recapito da parte del candidato o di mancata o tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi o comunque da eventi a fatti non imputabili a colpa dell' Amministrazione stessa.

FALSE DICHIARAZIONI

Ai sensi dell' articolo 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi sono puniti ai sensi del Codice Penale e delle leggi speciali in materia.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLA SELEZIONE

I punteggi per i titoli saranno attribuiti in analogia a quanto previsto dal vigente regolamento in materia di disciplina concorsuale del personale non dirigenziale del Servizio Sanitario Nazionale.

La commissione dispone complessivamente di 40 punti così ripartiti:

  1. titoli di carriera                                                 punti 20;
  2. titoli accademici                                                punti  4;
  3. cpubblicazioni e titoli scientifici                           punti  8;
  4. dcurriculum formativo e professionale                 punti  8.

COMMISSIONE SELEZIONATRICE

La commissione selezionatrice sarà nominata dal Direttore Generale e sarà composta nel modo seguente:

  • presidente: direttore della struttura complessa o semplice dipartimentale di riferimento;
  • componenti: 2 esperti dipendenti di ruolo dell’IRCCS;
  • segretario: un funzionario del ruolo amministrativo dell’Ente.

La commissione, ove necessario, potrà essere integrata da componenti aggiunti per l’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche e della lingua straniera.

GRADUATORIA

La graduatoria di merito è formulata dalla commissione di valutazione, sarà approvata con un provvedimento dell’IRCCS e sarà pubblicata sul sito web dell’Istituto sezione Albo Pretorio. La graduatoria potrà essere utilizzata per l’assegnazione di ulteriori borse di studio.

Le borse di studio, che risulteranno disponibili per denuncia o decadenza dei vincitori, potranno essere assegnate ai candidati risultati idonei secondo l’ordine della graduatoria di merito.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO E CONFERIMENTO DELLA BORSA DI STUDIO

Il titolare della borsa di studio dovrà iniziare l’attività alla data stabilita presso l’unità operativa di assegnazione. Il borsista è tenuto osservare le norme organizzative interne dell’Istituto e quelle particolari del servizio in cui svolge l’attività.

Dovrà svolgere la propria attività con un impegno orario concordato con il responsabile dell’unità operativa di assegnazione e tenuto conto dell’esigenza di collaborazione tra personale borsista e personale dipendente.

La durata della borsa di studio è fissata in anni uno e potrà essere eventualmente rinnovata.

Il  pagamento  sarà  corrisposto,  a  seguito  di  apposita  dichiarazione  rilasciata  dal  responsabile dell’unità operativa di assegnazione, che attesta il regolare svolgimento dell’attività da parte del borsista. Detta dichiarazione sarà rilasciata a cadenza mensile e dovrà essere inviata a cura del medesimo responsabile agli uffici competenti. Tale emolumento, fissato in € 17.000,00= lorde,  non viene comunque erogato quale stipendio e non costituisce pertanto compenso di lavoro dipendente.

Nel corso di godimento della borsa di studio, il titolare può astenersi dalla sua attività per un periodo di venticinque giorni lavorativi su base annua, senza che ciò comporti variazioni del corrispettivo; in caso di ulteriori periodi di assenza non derivanti da volontà del borsista, la borsa di studio si intende automaticamente revocata, salvo diversa valutazione da parte dell’Amministrazione, che a seguito di giustificazione dell’interessato può autorizzarne la continuazione.

Nel corso del godimento della borsa di studio l’Istituto, previo parere del responsabile della struttura, può consentire una sospensione dell’attività del borsista, per documentati e gravi motivi di salute o di famiglia, causa forza maggiore, che non può superare cumulativamente 30 giorni annuali; durante il periodo di sospensione dell’attività non viene corrisposto compenso alcuno.

Al borsista può essere inoltre richiesto un periodo di formazione per esigenze dell’Istituto presso altre strutture, non superiore un mese all’anno.

La  borsa  di  studio  non  dà  diritto  ad  alcun  trattamento previdenziale, né  a  valutazione ai  fini economici e giuridici di carriera.

In nessun caso l’attività prestata può e potrà trasformarsi in rapporto di lavoro dipendente.

OBBLIGO DI RISERVATEZZA

Il titolare della borsa di studio è tenuto a mantenere, nella più completa ed assoluta riservatezza, ed a

trattare come confidenziali tutti i dati e le notizie apprese nel corso della attività con l’Istituto ed a farne uso esclusivamente nei limiti di tale rapporto. Tale obbligo di riservatezza resterà in vigore anche dopo la scadenza della borsa di studio.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi di quanto previsto dal decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 e ss.mm.ii. e del vigente

regolamento europeo in materia di privacy 2016/679/UE, si informa che l'Istituto "Giannina Gaslini" si  impegna a  rispettare il  carattere riservato delle informazioni fornite dal  soggetto interessato all'avviso di pubblica selezione ed all'eventuale conferimento e gestione della borsa di studio, nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di tutela della privacy.

L' Amministrazione, in applicazione di quanto previsto dall'articolo 71 del D.P.R. n. 445/2000, si riserva la facoltà di effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive prodotte.

II presente bando è emanato tenendo conto della legge n. 125 del 10 aprile 1991, che garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l' accesso al lavoro ed altresì  del decreto legislativo 14 marzo

2013 n. 33 come aggiornato dal decreto legislativo 25 maggio 2016 n. 97 recante “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione dei informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni”.

Questa Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare, modificare o revocare il presente avviso, qualora intervengano motivi di forza maggiore o modifiche di organizzazione interna. 

PUBBLICITA’ ED INFORMAZIONE

L’avviso di procedura comparativa e la relativa modulistica per la partecipazione alla selezione è pubblicato sul sito internet dell’Istituto “Giannina Gaslini”: www.gaslini.org sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di Concorso – Bandi e Concorsi Correnti.

Per eventuali ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi alla unità operativa complessa Gestione Risorse Umane (dottoressa Patrizia Fabrizi) dell'Istituto "Giannina Gaslini" – Telefono: 010/56363933 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì.

 

Il Direttore Generale

(dott. Renato Botti) F.to Renato Botti

FONTE: https://amministrazionetrasparente.gaslini.org/servizi/bandi_concorsi/bandi_fase02.aspx?ID=6839

Avviso di procedura comparativa - pubblica selezione per terapisti della neuropsicomotricita’ dell’eta’ evolutiva - istituto “Giannina Gaslini” - Genova - scad. 06-09-2021

Avviso di procedura comparativa
REGIONE: Liguria
PROVINCIA: Genova
DATA DI SCADENZA: 06-09-2021
Contratto: , Incarico libero professionale
Per Ulteriori Informazioni : rivolgersi alla unità operativa complessa Gestione Risorse Umane (signora Chiara Pennati) dell'Istituto "Giannina Gaslini" – Telefono: 010/56363918 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì.

Avviso di procedura comparativa - pubblica selezione per terapisti della neuropsicomotricita’ dell’eta’ evolutiva - istituto “giannina gaslini” - genova - scad. 06-09-2021

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 692 del  25/08/2021 ed in applicazione del regolamento approvato con deliberazione del Commissario Straordinario n. 21 del 23 febbraio 2009 e con deliberazioni del Consiglio di Amministrazione n. 124 del 12 luglio 2010 e n. 84 del 23 aprile 2012, recanti la disciplina per il conferimento di incarichi di collaborazione e/o di consulenza, a norma dell’articolo 7 sesto comma del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165 e ss.mm.ii e nel rispetto della vigente normativa in materia di informatizzazione e digitalizzazione nella Pubblica Amministrazione, è indetta:

PUBBLICA SELEZIONE, IN VIA DI URGENZA, PER PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA  PER SOLI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI N. 2 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE LIBERO-PROFESSIONALE PER TERAPISTI DELLA NEURO- PSICOMOTRICITA’ DELL’ETA’ EVOLUTIVA A FAVORE DELLA UOC DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE.

OGGETTO DEL CONTRATTO

I contratti, ai sensi dell’articolo 7 sesto comma del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165 e ss.mm.ii., sono finalizzati a collaborare alla realizzazione del progetto denominato “Sistema di osservazione ed individuazione precoce dei soggetti a rischio di sviluppo di disturbi dello spettro autistico e loro famiglie (progetto SOLE), nell’ambito dell’accordo di collaborazione fra la Regione Liguria e l’Istituto Superiore di Sanità.

REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE

I requisiti richiesti per l' ammissione all'avviso sono:

  1. essere in  possesso  della  cittadinanza  italiana  o  di  uno  degli  Stati  membri  dell’Unione Europea;
  2. godimento dei diritti civili e politici;
  3.  non aver riportato condanne penali o sentenza in applicazione, pena ai sensi dell’art. 444 c.p.p. e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione delle misure di prevenzione;

REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE

  1. possesso del diploma di laurea triennale in terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva (Classe: L/SNT2);
  2. iscrizione all’Ordine Professionale TSRM-PSTRP.

I suddetti requisiti devono essere posseduti, a pena di esclusione, alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande.

REQUISITI PREFERENZIALI DI VALUTAZIONE

  1. possesso del diploma di laurea magistrale in scienze riabilitative delle professioni sanitarie;
  2. conseguimento master di primo e secondo livello specifici su disturbi dello spettro autistico;
  3. frequenza corsi di perfezionamento sulla materia;
  4. partecipazione a progetti di ricerca e progetti di tesi sulle patologie interessate.

Nell’ipotesi in cui dovessero pervenire due sole domande di partecipazione alla pubblica selezione in parola, l’Amministrazione si riserva la facoltà di pubblicare nuovamente il bando, con le medesime modalità seguite per la prima pubblicazione, al fine di garantirne una maggiore diffusione.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Nelle domande di partecipazione all’avviso, redatte in carta semplice, i candidati dovranno far pervenire, entro e non oltre il termine perentorio di scadenza, a pena di esclusione, la seguente documentazione:

  • Domanda di partecipazione (redatta in carta semplice) come da Allegato A; Ai sensi dell’articolo 39 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 la firma in calce alla domanda non deve essere autenticata;
  • Copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità, datato e firmato;
  • I  titoli  valutabili  possono  essere  allegati  in  originale  o  in  copia  dichiarata  conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva , ai sensi degli articoli  46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, conforme al modello ”B” che fa parte integrante del presente avviso;
  • Curriculum formativo e professionale, redatto in carta libera, datato e firmato, contenente oltre   ai   dati   informativi   ed   anagrafici,   il   codice   fiscale,   la   partita   I.V.A.,   pena l’inammissibilità alla fase di selezione, l’esplicita autorizzazione al trattamento dei dati personali  ai  sensi  del  D.Lgs.  n.  196  del  30  giugno  2003  e  ss.mm.ii., oltre all’autocertificazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 attestante la veridicità delle dichiarazioni contenute nel curriculum vitae;
  • Elenco, in carta semplice, dei documenti e titoli presentati, datato e firmato dal candidato.

MODALITA’ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione all’avviso, con la documentazione ad essa allegata, deve pervenire all’Amministrazione dell’Istituto “Giannina Gaslini”, Via Gerolamo Gaslini, 5 – 16147 Genova, a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento entro le ore 12 del settimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione all’Albo dell’Istituto, ovvero potrà essere presentata tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Qualora la scadenza coincida con un giorno festivo, il termine e prorogato alla stessa ora del primo giorno successivo non festivo.

Nell’ipotesi in cui la domanda di partecipazione all’avviso con la documentazione ad essa allegata sia presentata tramite posta elettronica certificata, deve essere utilizzato un indirizzo PEC intestato al candidato.

Si precisa che la dimensione del singolo file inviato a mezzo PEC non può superare 10 MB, fermo restando il limite complessivo di 30 MB per singola PEC, fatta salva la possibilità di consegne frazionate. Il candidato, che debba trasmettere allegati che superino complessivamente tale limite, dovrà inviare con una prima PEC la domanda, precisando che gli allegati o parte di essi saranno trasmessi con successive PEC, da inviare entro il termine di presentazione della domanda.

Qualora venga utilizzato il servizio postale, ai fini dell’ammissione alla presente selezione farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante.

Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio; l’eventuale riserva di invio successivo dei documenti è priva di effetto.

L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità per eventuali disagi dipendenti da inesatte indicazioni  della  residenza  o  del  recapito  da  parte  del  candidato  o  di  mancata  o  tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi o comunque da eventi o fatti non imputabili a colpa dell’Amministrazione stessa.

FALSE DICHIARAZIONI

Ai sensi dell’articolo 76 del DPR n. 445/2000 le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia:

COMMISSIONE DI VALUTAZIONE

La verifica delle domande sarà compiuta da una commissione di valutazione ai sensi del regolamento interno dell’Istituto recante la disciplina per gli incarichi di collaborazione costituita nel modo seguente:

  • Direttore Sanitario oppure suo delegato: presidente;
  • Responsabile dell’unità operativa richiedente l’incarico od un suo delegato: componente;
  • Responsabile della UOC gestione risorse umane od un suo delegato: componente;
  • Un funzionario del ruolo amministrativo dell’Istituto: segretario.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO E CONFERIMENTO DELL’INCARICO

I vincitori dovranno collaborare alla realizzazione del progetto oggetto della presente pubblica selezione per il periodo dal 1° ottobre 2021 al 7 settembre 2022 (data scadenza progetto stabilita nell’accordo di collaborazione fra Regione Liguria ed Istituto Superiore di Sanità), con la corresponsione di un compenso, comprensivo di I.V.A. e di cassa previdenza ove prevista, pari a €

20.000,00= per ciascun contratto.

Il vincitore della procedura comparativa di cui trattasi, a conclusione del rapporto contrattuale, dovrà presentare relazione finale nella quale verranno esplicitati i risultati e gli obiettivi conseguiti nella esecuzione delle attività svolta.

Il pagamento sarà corrisposto in seguito a presentazione di un’attestazione sull’attività svolta da parte del responsabile dell’unità operativa di assegnazione, il quale che accerterà il rispetto degli obblighi contrattuali.

In nessun caso il presente rapporto di lavoro può o potrà trasformarsi come rapporto di dipendenza.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 e ss.mm.ii. e del vigente regolamento europeo in materia di privacy  n. 2016/679/UE, si informa che l’Istituto “Giannina Gaslini” si impegna  a  rispettare  il  carattere  riservato  delle  informazioni  fornite  dal  soggetto  interessato all’avviso   di   procedura   comparativa   ed   all’eventuale   stipula   e   gestione   del   contratto   di collaborazione, nel rispetto delle disposizioni vigenti, come indicato nell’informativa sul trattamento dei dati personali (così come citato dall’articolo 7 del D.Lgs. n. 196/2003).

L’Amministrazione, giusto quanto previsto dall’articolo 71 del D.P.R. n. 445/2000, si riserva la facoltà di effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive prodotte.

Il presente bando è emanato tenendo conto della legge n. 125 del 10 aprile 1991, che garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ed altresì  del decreto legislativo 14 marzo

2013 n. 33 come aggiornato dal decreto legislativo 25 maggio 2016 n. 97 recante “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione dei informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni”.

Questa Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare, modificare o revocare il presente avviso, qualora  intervengano motivi  di  forza  maggiore  o  modifiche  di  organizzazione interna,  ovvero vengano acquisite risorse umane sufficienti a garantire le attività oggetto del presente avviso.

PUBBLICITA’ ED INFORMAZIONE

L’avviso di procedura comparativa e la relativa modulistica per la partecipazione alla selezione è pubblicato sul sito internet dell’Istituto:  www.gaslini.org sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di Concorso – Bandi e Concorsi Correnti.

Per eventuali ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi alla unità operativa complessa

Gestione  Risorse  Umane  (signora  Chiara  Pennati)  dell'Istituto  "Giannina  Gaslini"  –  Telefono:

010/56363918 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì.

Il Direttore Generale

(dott. Renato Botti) F.to Renato Botti


Segnalato da JobSanità - Lavoro e Formazione


 

FONTE: https://amministrazionetrasparente.gaslini.org/servizi/bandi_concorsi/bandi_fase02.aspx?ID=6841

Avviso pubblico di procedura comparativa per Terapisti della NEURO e PSICOMOTRICITÀ dell’età evolutiva - Bologna - Emilia-Romagna - Scad. 26-08-2021

REGIONE: Emilia-Romagna
PROVINCIA: Bologna
DATA DI SCADENZA: 26-08-2021
Per Ulteriori Informazioni : Per le informazioni necessarie e per acquisire copia del bando del pubblico avviso e delle dichiarazioni sostitutive, gli interessati potranno collegarsi al sito Internet istituzionale dopo la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna oppure rivolgersi all'indirizzo di posta elettronica: selezioni@ausl.bologna.it

Avviso pubblico di procedura comparativa per Terapisti della NEURO e PSICOMOTRICITÀ dell’età evolutiva - Bologna - Emilia-Romagna - Scad. 26-08-2021

Avviso pubblico di procedura comparativa riservato a personale della riabilitazione ai sensi del DL 25.05.2021 n. 73 (cd sostegni BIS)

Pubblicato sul BUR Emilia Romagna n. 250 dell’11.08.2021

SCADENDA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 26.08.2021

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA AI SENSI DEL D.L. 25.05.2021 N. 73

(MISURE URGENTI CONNESSE all’emergenza da COVID--19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali – pubblicato nella G.U. 25.05.2021 n. 123)

(personale della riabilitazione)

In esecuzione della determinazione del Direttore del Servizio Unico Metropolitano Amministrazione Giuridica del Personale n. 1714 del 29.07.2021 è emesso un avviso di procedura comparativa, mediante valutazione dei soli titoli per il conferimento di incarichi individuali in regime di lavoro autonomo o di collaborazione coordinata e continuativa, ai sensi del DL 25.05..2021 n. 73 (Misure urgenti connesse all’emergenza da Covid-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute ed i servizi territoriali) per le esigenze dell’ambito territoriale dell’Azienda USL di Bologna

La procedura è indirizzata alle seguenti professionalità. (Educatori Professionali, Fisioterapisti, Logopedisti, Terapisti  della  neuro  e  psicomotricità  dell’ età  evolutiva ). in possesso di titolo di studio appartenente alla classe L/SNT/2 Classe delle lauree in PROFESSIONI  SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

OGGETTO DELL’ INCARICO DURATA E COMPENSO

Obiettivi:

Potenziare i servizi territoriali di Neuropsichiatria Infantile e garantire la prevenzione e la presa incarico multidisciplinare dei pazienti e delle loro famiglie, assicurando adeguati interventi in ambito sanitario e socio sanitario, anche in risposta ai bisogni di salute connessi all’emergenza epidemiologica da COVID-19

Finalità:

  • Trattamento psicomotorio e fisioterapico, soprattutto in età prescolare, dei pazienti sia di nuovo accesso che già in carico al servizio.
  • Trattamenti  psicoeducativi:  tali  interventi  sono  essenziali  su  diverse  aree  di  patologia dell’età evolutiva. In particolare, in seguito alla pandemia, sono aumentati gli accessi per disregolazione del comportamento nei bambini più piccoli, ritiro sociale e abbandono scolastico, episodi di etero ed autoaggressività in preadolescenti e adolescenti, sia in pazienti con quadri di psicopatologia di nuovo esordio che in soggetti già in carico per altri tipi di difficoltà (es. DSA). Gli educatori con formazione cognitivo-comportamentale potrebbero essere utilizzati per attività gruppali con modalità manualizzate (ad es. coping power program), già da tempo utilizzato e sperimentato nell’ambito dei servizi del DSM dell’Azienda USL di Bologna. Gli educatori potrebbero essere inoltre utilizzati per svolgere interventi brevi di osservazione intervento sui comportamenti problema, presenti anche in minori con disabilità.
  • Logopedia: questa area di intervento, già da anni in costante incremento di richiesta è particolarmente critica perché un disturbo di linguaggio può costituire sintomo anche di quadri patologici a maggiore complessità, merita un investimento di risorse aggiuntive soprattutto per la fascia di età 0-6 anni sempre nell’ottica di una prevenzione secondaria, oltre alla diagnosi e trattamento dei disturbi del linguaggio, queste prestazioni logopediche saranno   utilizzate   anche   per   la   diagnosi   e   trattamento   dei   disturbi   specifici   di apprendimento per diminuire i tempi di attesa

L’impegno richiesto non potrà superare un monte ore settimanale massimo di 24 ore, sarà di natura flessibile e articolato dal lunedì al sabato in base alle specifiche esigenze dei Servizi.

Il compenso lordo previsto ammonta ad € 25.00 all’ora, omnicomprensivo di tutti gli oneri fiscali, assicurativi, previdenziali e di ogni altro onere eventualmente previsto a carico del professionista e del Committente.

La corresponsione dei compensi è rapportata al numero di ore settimanalmente svolte.

La durata dell’incarico sarà dalla data indicata in contratto fino al 31.12.2021.

Le attività verranno svolte presso gli Ambulatori di NPIA in ambito territoriale cittadino e provinciale dell’AUSL Bologna, sotto la supervisione ed il coordinamento del Direttore dell’UOC di NPIA Attività territoriale e Referente Dater U.O. Riabilitazione età Evolutiva o di suoi delegati.

...

Per le informazioni necessarie e per acquisire copia del bando del pubblico avviso e delle dichiarazioni sostitutive, gli interessati potranno collegarsi al sito Internet istituzionale dopo la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna oppure rivolgersi all'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La modulistica per la predisposizione della domanda e delle dichiarazioni sostitutive della certificazione e dell’atto notorio sono reperibili sul sito internet aziendale www.ausl.bologna.it 


Segnalato da Matteo Pio Natale - www.professionisanitarielavoro.it


FONTE: https://www.ausl.bologna.it/per-i-cittadini/bandi-di-concorso/current/auslbandoconcorso.2021-08-11.5067917578

Avviso Pubblico Straordinario per soli titoli per la formulazione di graduatorie per il conferimento di eventuali incarichi e supplenze a tempo determinato per Terapista della Neuropsicomotricità e dell’Età Evolutiva - Enna - Sicilia - Scad. 16-08-2021

Avviso Pubblico per TNPEE
REGIONE: Sicilia
PROVINCIA: Enna
DATA DI SCADENZA: 16-08-2021
Contratto: , A tempo determinato
Per Ulteriori Informazioni : 0935 516111
Avviso Pubblico Straordinario per soli titoli per la formulazione di distinte graduatorie per il conferimento di eventuali incarichi e supplenze a tempo determinato per Terapista della Neuropsicomotricità e dell’Età Evolutiva - Enna - Sicilia – Scad. 16-0

Avviso Pubblico Straordinario per soli titoli per la formulazione di distinte graduatorie per il conferimento di eventuali incarichi e supplenze a tempo determinato di collaboratore professionale sanitario Tecnico di Laboratorio, collaboratore professionale sanitario Terapista della Neuropsicomotricità e dell’Età Evolutiva, collaboratore professionale sanitario Educatore Professionale.

Oggetto: Avviso Pubblico Straordinario per soli titoli per la formulazione di distinte graduatorie per il conferimento di eventuali incarichi e supplenze a tempo determinato di collaboratore professionale sanitario Tecnico di Laboratorio, collaboratore professionale sanitario Terapista della Neuropsicomotricità e dell’Età Evolutiva, collaboratore professionale sanitario Educatore Professionale.

Avviso Pubblico Straordinario per soli titoli per la formulazione di distinte graduatorie per il conferimento di eventuali incarichi e supplenze a tempo determinato di collaboratore professionale sanitario Tecnico di Laboratorio (Cat.D), collaboratore professionale sanitario Terapista della Neuropsicomotricità e dell'Età Evolutiva (Cat.D) , collaboratore professionale sanitario Educatore Professionale (Cat.D).


Segnalato da JobSanità - Lavoro e Formazione


FONTE: https://www.aspenna.it/bandi-concorso/avviso-pubblico-straordinario-per-soli-titoli-per-la-formulazione-di-distinte-graduatorie-per-il-conferimento-di-eventuali-incarichi-e-supplenze-a-tempo-determinato-di-collaboratore-professionale-sani/

Avviso pubblico, per titoli ed eventuale colloquio, finalizzato alla copertura a tempo determinato di posti di collaboratore professionale sanitario – terapista della neuro e psicomotricita’ - Trieste - Friuli-Venezia Giulia – Scad. 25-08-2021

Avviso Pubblico per TNPEE
REGIONE: Friuli Venezia Giulia
PROVINCIA: Trieste
DATA DI SCADENZA: 25-08-2021
Contratto: , A tempo determinato

Avviso pubblico, per titoli ed eventuale colloquio, finalizzato alla copertura a tempo determinato di posti di collaboratore professionale sanitario – terapista della neuro e psicomotricita’ - Trieste - Friuli-Venezia Giulia – Scad. 24-08-2021

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI ED EVENTUALE COLLOQUIO, FINALIZZATO ALLA COPERTURA A TEMPO DETERMINATO DI POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO – TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA’ (CAT. D)

tipologia atto: Determinazioni

ufficio competente: S.C. GESTIONE DEL PERSONALE

oggetto: Indizione di 3 avvisi pubblici, per titoli ed eventuale colloquio, per la copertura a tempo determinato di posti di Dirigente Medico in disciplina “Medicina Trasfusionale”, in disciplina “Dermatologia” e posti di CpS Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva (cat. D); indizione di 3 concorsi, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di 1 posto di Dirigente Medico in disciplina “Medicina Trasfusionale”, di 1 posto in disciplina “Neurologia”, di 1 posto in disciplina “Ortopedia”. Approvazione dei relativi bandi di avviso e di concorso.

periodo di pubblicazione: dal 10/08/2021 al 24/08/2021

numero atto: 892

Allegati:
Scarica questo file (avviso-CPS-Terapista-neuro-e-psicomotricita.pdf)BANDO
FONTE: http://albopretorio.regione.fvg.it/ap/ASUGI?fbclid=IwAR20bf3MVp4CVS_Td5Fg5YdfeeKslzSjcLWmkPPGw3cmXppmunSDaVpoHQ8

CONCORSO PUBBLICO PER N.2 POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO – TECNICO DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA’ DELL’ETA’ EVOLUTIVA – CAT. D - Pavia - Lombardia - Scad. 06-09-2021

Concorso Pubblico per TNPEE
REGIONE: Lombardia
PROVINCIA: Pavia
DATA DI SCADENZA: 06-09-2021

CONCORSO PUBBLICO PER N.2 POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO – TECNICO DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA’ DELL’ETA’ EVOLUTIVA – CAT. D - Pavia - Lombardia - Scad. 06-09-2021

G.U. N.62 DEL 6 AGOSTO 2021 – SCADENZA 6 SETTEMBRE 2021

REQUISITI PER L’AMMISSIONE AL CONCORSO

...

  • 4. Titolo di studio: laurea triennale in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva o diploma universitario di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992 n. 502 e successive modificazioni, ovvero i diplomi ed attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario conseguito ai fini dell’esercizio dell’attività professionale di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva e dell’accesso ai pubblici.
  • 5. Iscrizione all’Albo. L’iscrizione al corrispondente Albo professionale dovrà comunque essere posseduta dal Candidato prima della data di effettiva immissione in servizio. L’iscrizione al corrispondente Albo Professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione alla selezione pubblica, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

...

La domanda di partecipazione al concorso pubblico dovrà essere, a pena di esclusione, prodotta unicamente tramite inoltro della medesima con procedura telematica, registrandosi al sito https://asst-pavia.iscrizioneconcorsi.it.


Segnalato da JobSanità - Lavoro e Formazione


 

FONTE: https://www.asst-pavia.it/node/25511

Avviso pubblico per l’assunzione a tempo determinato, a titolo di supplenza, di n. 2 collaboratori professionali sanitari – terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva - Cremona - Lombardia - Scad. 23-07-2021

Avviso Pubblico per TNPEE
REGIONE: Lombardia
PROVINCIA: Cremona
DATA DI SCADENZA: 23-07-2021
Contratto: , A tempo determinato
Per Ulteriori Informazioni : AZIENDA SOCIO-SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA Viale Concordia 1, 26100 Cremona – U.O. RISORSE UMANE – settore reclutamento e dotazione organica Tel. 0372 405430 – 469 – 553 e-mail concorsi@asst-cremona.it

Avviso pubblico per l’assunzione a tempo determinato, a titolo di supplenza, di n. 2 collaboratori professionali sanitari – terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva - Cremona - Lombardia - Scad. 23-07-2021

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, A TITOLO DI SUPPLENZA, DI N. 2 COLLABORATORI PROFESSIONALI SANITARI – TERAPISTI DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL’ETÀ EVOLUTIVA – CAT. D;

I requisiti generali di ammissione sono quelli previsti dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 220 del 27/03/2001. Per quanto riguarda l’idoneità fisica all’impiego si precisa che deve essere senza limitazioni.

I requisiti specifici sono:

a) laurea triennale in Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva ovvero diploma universitario, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi;

b) iscrizione all’albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio;

I requisiti generali e quelli specifici devono essere posseduti alla data di scadenza del termine indicato dal bando per la presentazione delle domande di ammissione.
La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere, A PENA DI ESCLUSIONE, presentata tassativamente tramite la procedura on-line collegandosi al Portale Gestione Concorsi: https://asst-cremona.iscrizioneconcorsi.it, secondo le modalità di registrazione e compilazione di cui all’allegato 2, parte integrante del presente provvedimento.

Non verranno tenute in considerazione le domande che risulteranno inviate secondo modalità diverse da quelle indicate nel presente bando, nonché dopo la predetta data di scadenza.

AZIENDA SOCIO-SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA Viale Concordia 1, 26100 Cremona – U.O. RISORSE UMANE – settore reclutamento e dotazione organica
Tel. 0372 405430 – 469 – 553 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Segnalato da Laura Bettoni


 

Allegati:
Accedi a questo URL (https://www.asst-cremona.it/contenuto-web/-/asset_publisher/i5i0fBlTOmNr/content/avviso-di-selezione-pubblica-a-titolo-di-supplenza-di-n-2-c-p-s-terapisti-neuro-psicomotricita-dell-eta-evolutiva-cat-d)FONTE
Scarica questo file (BANDO.pdf)BANDO.pdf
FONTE: https://www.asst-cremona.it/contenuto-web/-/asset_publisher/i5i0fBlTOmNr/content/avviso-di-selezione-pubblica-a-titolo-di-supplenza-di-n-2-c-p-s-terapisti-neuro-psicomotricita-dell-eta-evolutiva-cat-d