Psicomotricità in acqua

  • L’acqua nel progetto riabilitativo acquaticità e psicomotricità in acqua - 06-08 maggio 22 - Genova
    DATA DI INIZIO: 06-05-2022
    DATA DI FINE: 08-05-2022
    SEDE DELL'EVENTO: Vivo For Fit , PiazzaH.Dunant, 4, Genova Genova 16146 (Liguria)
    PROVINCIA: Genova
    SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: 📞 0651600107 📧 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Numero ECM: 27.7
    DESTINATARI: Terapisti della NEURO e PSICOMOTRICITÀ dell'età evolutiva (TNPEE)
    QUOTA DI ISCRIZIONE €: Info qui sotto
    QUOTA DI ISCRIZIONE RISERVATA AI TNPEE DEL SITO €: Info qui sotto
    Docenti: Massimo Caserini & Valentina Delehaye
    Ore di formazione: 19

    Durante il corso riceverai tutte le indicazioni ed approfondimenti sulla Psicomotricità e del suo approccio attraverso l’acquaticità.

    Con

    ...
    Sito Web: https://www.newmaster.it/corso-fisioterapista/l-acqua-nel-progetto-riabilitativo-acquaticit-e-psicomotricit-in-acqua/
  • ACQUATICITÀ E IDROKINESITERAPIA: l’uso dell’acqua in prospettiva evolutiva e terapeutica

    Premessa generale

    L’acqua è la molecola più diffusa in natura ed è costituita da un atomo di ossigeno legato covalentemente a due atomi di idrogeno. Le molecole d’acqua, grazie alla loro conformazione sono in grado di legarsi tra loro, portando così numerosi effetti e possibili reazioni chimico-fisiche.

    Un neonato, ad esempio ha un contenuto idrico che raggiunge il 75% del

    ...
  • Valutazione e Trattamento dello Schema Corporeo

    La Valutazione dello Schema Corporeo in Neuro e Psicomotricità

    Come già affermato in precedenza non esiste una vera e propria batteria di test per la valutazione dello schema corporeo, risulta essere quindi necessario avvalersi di più test di valutazione, di singole scale di test più completi o di un'osservazione approfondita del paziente.

    Per quanto riguarda l'osservazione

    ...
  • Trattamento neuropsicomotorio: Introduzione - Dalla valutazione del profilo motorio all’intervento neuropsicomotorio

    Le capacità coordinative sono influenzate da condizioni neurologiche, ambientali e psicologiche, da qui la necessità di offrire al bambino tutti gli stimoli necessari affinché si verifichi un buon funzionamento del sistema nervoso e in particolare dell’apparato senso-motorio e un’adeguata integrazione delle informazioni dei diversi sistemi percettivi. Ciò si traduce attraverso un’educazione

    ...

Shop Neuropsicomotricista