× Lavorare nelle scuole

Topic-icon tariffe per progetti di psicomotricità nelle scuole

Di più
5 Anni 9 Mesi fa #602 da Alessandra Murru
Ciao a tutti,
mi sto cimentando per la prima volta in ambito educativo e, nel formulare il progetto di psicomotricità per asili nido e scuole d'infanzia, sto trovando difficoltà nel fissare una tariffa: si dovrebbe stabilire una tariffa per bambino o per gruppo? in ogni caso quanto dovrei chiedere secondo voi e la vostra esperienza?
Per chiarire meglio io mi riferisco alla città di Milano e hinterland.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 9 Mesi fa #603 da Claudio Rovati
ciao...

noi come cooperativa (ma conosco anche altre associazioni e cooperative) chiediamo intorno ai 30 euro a seduta di un'ora per gruppi di bambini di circa 12-15 a volte anche 20 bambini...

conosco anche ragazze a partita iva che si "svendono" a circa 15-20 euro lorde all'ora, in questo caso però ti rimane in mano ben poco...

claudio
Ringraziano per il messaggio: Alessandra Murru

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 9 Mesi fa #604 da Giulia Gasparotto
ciao ho lavorato cinque anni in un asilo come educativa..non conosco l ambito milanese ma dove ho lavorato io (zona Treviso) ho notato che cercano di pagarti il meno possibile anche perchè non capiscono l'importanza della pm! dopo cinque anni ancora dicevano che facevo ginnastica ai bimbi :( ....io per esperienza ti posso consigliare di farti pagare una tariffa a bambino perchè altrimenti ce ne rimetti e basta in costo di tasse e impegno.. qui ho notato che tutti chiedono una tariffa a bimbo, e fissano l intera quota per il percorso ( 6 mesi etc)..sii molto chiara rispetto a ritardi, assenze ed eventuali ritiro adesione dal gruppo a percorso avviato...te lo consiglio come fase iniziale (stupila una specie di contratto) per tutelare te e il tuo lavoro perchè credimi i genitori si inventano di tutto pur di non pagarti...non voglio sembrare cattiva ma credimi io gli ultimidue anni ho praticamente lavorato gratis! ( mi pagavano 25 euro l ora per fare attività a 18 bimbi con materiale per 10..calcola che più di dieci euro mi andavano in tasse e che spendevo l'altra metà in benzina..guadagno di 7 euro l'ora per, ripeto, 18 bimbi..ASSURDO!!!!!!!! e non sono riuscita a chiedere pagamento a bimbo perchè a loro conveniva cosi...).. io ti consiglio di essere molto chiara e professionale fin da subito..ne vale la tua tutela come persona e come professionista... chiarisci anche eventuali colloqui con i genitori se comprenderli nel pacchetto o a parte..a me costringevano a farli gratis....se hai bisogno di consigli ulteriori scrivimi pure privatamente Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.... ciao!
Ringraziano per il messaggio: Alessandra Murru

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 9 Mesi fa #607 da Anna Paola Sotgiu
Ciao, dipende se lavori in strutture pubbliche o private. Nel pubblico la tariffa lorda sembra alta ma poi con le trattenute per le tasse diventa un compenso pari a quello di una bebysitter o poco più! Io ho esperienza di scuole statali e lì il compenso è orario, indipendentemente da quanti bambini ci sono e dal fatto che ci siano o meno diversamente abili. In Sardegna le scuole statali stanno tagliando tutte queste spese extra, perciò è diventato difficile lavorare come specialisti, comunque il compenso orario LORDO è di circa 35,00 euro che diventano quasi la metà!!!
Buon lavoro.
A.Paola Sotgiu
Ringraziano per il messaggio: Alessandra Murru

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 9 Mesi fa #608 da Alessandra Murru
Innanzitutto grazie a tutti per queste preziose informazioni.
Alla fine ho deciso di stabilire una tariffa a bambino di 20 euro, con gli incontri per i genitori esclusi.
Per fare il progetto dovrò aprire la partita iva e sono consapevole che non mi rimarrà molto, ma, visto che sono all'inizio del percorso, considero quest'anno come una palestra per il successivo.
Vi ringrazio ancora tanto per avermi chiarito le idee.

Alessandra

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.