Organizzare lo spazio del Setting Neuro Psicomotorio

Il setting neuropsicomotorio consiste in una stanza in cui è possibile anche camminare e correre. Gli oggetti hanno una loro specifica sistemazione, che suggerisce spazialmente i quattro stadi evolutivi che sono alla base dello sviluppo neuropsicomotorio (stadio senso motorio, tonico-emozionale, simbolico e di realtà) sui quali il terapista della neuro e psicomotricità basa la propria terapia. Gli oggetti sono diversi e collocati in punti specifici, volti a stimolare una risposta su quel piano dell’interazione