× Formazione Psicomotoria

Topic-icon Corso ARFAP

Di più
4 Anni 10 Mesi fa #566 da matteo miz
Corso ARFAP è stato creato da matteo miz
Buongiorno, sono Matteo, scrivo qui per chiedervi di poter farmi capire meglio alcune cose in merito alla professione di psicomotricista. Nella zona dove abito, sta per partire un corso delL' ARFAP- Associazione per la ricerca e la formazione dell' aiuto psicomotorio.Non conosco questa associazione, so che ogni modulo del corso si basa sulla scienza elaborata da Aucouturier,è un percorso triennale che,in base alla legge 4/2013, permette di accedere presso le associazioni di categoria al riconoscimento di psicomotricista di area socio-educativa. Da quanto letto nel forum, so che, frequantando il corso,non potrei lavorare in ambito sanitario, ma con progetti da promuovere nelle scuole dell' infanzia e primarie. Lavoro con i bambini da molti anni, in un'associazione che si occupa di doposcuola presso le primarie, "specializzarmi" in psicomotricità potrebbe aiutarmi nel mio lavoro quotidiano e, spererei, nell'incrementare il mio lavoro presso altre strutture. Penso una cosa corretta? Voi conoscete questa scuola di formazione ARFAP? il frequantarla significherebbe un impegno economico non indifferente per me, in questo momento...Nelle "vicinanze" esiste la CISERPP...GRAZIE!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 10 Mesi fa #567 da Luisa Formenti
Risposta da Luisa Formenti al topic Corso ARFAP
La discriminante fondamentale è su quale percorso formativo si vada ad innestare questo tipo di formazione, perchè la formazione psicomotoria si pone come specializzazione rispetto ad un ruolo professionale già esistente, quindi se lei vuole essere riconosciuto poi come Psicomotricista, deve avere una laurea di partenza, che in ogni caso le dà la sicurezza di collocarsi in un ambito preciso nel quale applicare le proprie competenze.

La formazione è valida ma bisogna vedere in quale curriculum lei la colloca.
Ringraziano per il messaggio: matteo miz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 10 Mesi fa #568 da matteo miz
Risposta da matteo miz al topic Corso ARFAP
Grazie per la risposta! non ho una preparazione curriculare sulla quale poggiare questa disciplina. Semplicemente lavoro con i bambini da molti molti anni e speravo che seguire questo percorso triennale potesse darmi una "qualifica" e potesse darmi la possibilità di lavorare con più competenza e aver maggiori sbocchi nel mondo lavorativo.
All' incontro di presentazione del corso, han riferito che, già prima della fine del primo modulo, ci si può proporre nel privato per curare attività di psicomotricità...( con tutto il rispetto per chi ha intrapreso una carriera universitaria in tal senso e ha competenze nemmeno paragonabili con quelle che, eventualmente, potrei aver io). Questo "potersi proporre" a me è parso prematuro, non so se ciò dipenda da poca serietà dell'associazione Arfap a questo punto, mi viene da pensare così soprattutto dopo aver letto su questo sito diverse opinioni.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Anno 3 Settimane fa #751 da lorella moratto
Risposta da lorella moratto al topic Corso ARFAP
Pur a distanza di tempo, prendiamo oggi conoscenza di quanto intercorso nel Forum del presente sito, che chiama in causa la Formazione alla Pratica psicomotoria Aucouturier promossa dal Centro di Formazione PPA Arfap-EIA ( Ecole Internationale Aucouturier).
Il Centro Arfap Bassano snc si connota come società a nome collettivo mantenendo tuttavia gli scopi e le linee operative-metodologiche della precedente associazione. Si desidera dare chiarimento che la Formazione sviluppata dal Centro è preminentemente triennale. Ciò significa che fondamentalmente la base della Formazione sviluppa
- l'area dell'educazione psicomotoria in ambito istituzionale-scolastico e nei centri privati- Centri PPA EIA, riferita a gruppi di bambini della sezione o classe a partire dall'asilo nido sino, in particolare, in modo particolare, al I' anno della scuola primaria;
- l'area della prevenzione, sempre in abito scolastico e privato, tramite la formazione di piccoli gruppi o di gruppi ristretti per bambini che, a partire dalle osservazioni delle educatrici e delle insegnanti, presentano una fragilità a livello dei processi di simbolizzazione, rassicurazione, con conseguente ricaduta sul piano del comportamento e della comunicazione socializzata.

Mai, al termine del I' anno o I' modulo della Formazione ( 800 ore) è stato comunicato agli allievi la possibilità di operare come psicomotricisti esterni. Alla fine di ogni annualità del triennale viene consegnato ad ogni singolo allievo una lettera , di cui si chiede la firma, che ben sottolinea e dichiara che l'allievo, per le competenze acquisite, può SOLO praticare la pratica psicomotoria Aucouturier nell'ambito del proprio contesto operativo scolastico istituzionale di cui fa parte, con il gruppo di bambini della propria sezione o classe, in orario scolastico.
Certamente l'Arfap è ben conscio che il controllo delle persone formate, nonostante documenti contrassegnati da loro stessi, è praticamente impossibile. Ci rammarica il giudizio di " una poca serietà" dell'operare dell' Arfap da parte di persone sconosciute e mancanti totalmente di corretta informazione.
Le Formatrici Lorella Moratto, Sonia Marusca Compostella

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.