Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

(Angelo Mastrillo Presidente Aitn Associazione Italiana Tecnici di Neurofisiopatologia)


I progetti di legge per la istituzione di Albi e Ordini per le Professioni sanitarie risalgono a fine anni '90, quando il Governo D'Alema, ne avviò l'iter in Parlamento, con il DDL 2586 del 1° ottobre 1997, senza però concluderlo con la Legge 42 del 1999, da cui venne infatti stralciato l'articolo 1, che prevedeva appunto l'istituzione degli Ordini.

Sono quindi trascorsi quasi 15 anni.

Le tappe in Parlamento

Governo D'Alema I
- 1 ottobre 1997, Senato, presentazione del DDL n. 2586 e 4216 alla Camera dal Ministro della Sanità, R. Bindi, che prevede con l'art. 1 la "Istituzione di albi e collegi professionali".
- 26 febbraio 1999, Senato, approva Legge 42, con lo stralcio dell'art. 1, cancellando istituzione Albi.

 

Governo Berlusconi II e III

- 9 aprile 2002,Camera dei Deputati, presentazione di due DDL "bipartizan", n. 2613 da A.Battaglia (DS) e n. 2617 da FP. Lucchese (UDC)
- 16 gennaio 2003, Senato; presentazione del DDL n. 1928 da A. Tomassini (FI).
- 2 aprile 2003, Senato, presentazione del DDL n.2159 da M. Bettoni (DS).
- 2 dicembre 2004, Senato, presentazione del DDL n. 3236 dal MinistroG. Sirchia.
- 14 dicembre 2005, Senato approva testo unificato dei DDL 3236, 1928 e 2159.
- 24 gennaio 2006, Camera Deputati approva DDL 6229, riferito a DDL 3236, 1928 e 2159 Senato.
- 1 febbraio 2006, emanata Legge 43, con delega a istituzioni Ordini entro il

- 4 settembre 2006

Governo Prodi II
- 27 maggio 2006, il nuovo Ministro della Salute L. Turco, garantisce applicazione della Legge 43.
- 31 agosto 2006, a 4 giorni dalla scadenza della Delega, su proposta del Ministro L. Turco, il Governo approva il DDL 1609 che stabilisce la proroga di un ulteriore anno, al 4 settembre 2007.
- 14 giugno 2007, la Camera dei Deputati approva il DDL 1609, prorogando ulteriormente la scadenza di altri 6 mesi , dal 4 settembre 2007 al 4 marzo 2008.
- 17 ottobre 2007, Senato approva Legge n. 189 su DDL Camera 1609 e proprio DDL n. 1645.
- 25 gennaio 2008, il Ministro Salute L. Turco presenta Decreto legislativo attuativo della legge 43.
- 4 marzo 2008, il Governo Prodi non conclude l'iter della Legge 43, facendone cadere la delega.
Governo Berlusconi IV
- 15 maggio 2008, Senato, presentazione del DDL n. 573 da G. Caforio (IdV)
- 20 maggio 2008, Camera dei Deputati, presentazione del DDL n. 1.103 da L.Turco (PD)
- 12 giugno 2008, Camera dei Deputati, presentazione del DDL n. 1.293, da M.G: Siliquini (PdL).
- 22 ottobre 2008, Senato, presentazione del DDL n. 1.142, da R. Boldi (LNP)
- 2 aprile 2009, Camera dei Deputati, presentazione del DDL n. 2.361, da L. Cesaro (PdL)
- 21 aprile 2009, Senato, presentazione del DDL n. 1.513 da L. Di Girolamo (PD)
- 17 giugno 2009, Senato, audizione del Presidente della XXIII Commissione sanità, A, Tomassini, con le 22 professioni sanitarie
- 8 luglio 2009, Senato, XXII Commissione Sanità adotta come testo congiunto i DDL 573 e 1.142 .
- 30 settembre 2010, Senato, V Commissione Bilancio avvio esame per relativo parere.
- 22 marzo 2010, Senato, il Presidente della XXIII Commissione sanità, A, Tomassini, sollecita la V Commissione Bilancio a esprimere parere.
- 30 marzo 2011, Senato, la V Commissione riprende l'iter per il parere sospeso il 3 novembre 2010.

http://www.sanita.ilsole24ore.com/PrimoPiano/Detail/1364132