Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

scad. 1 settembre 2011 - Milano - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di collaboratore professionale sanitario - terapista della neuro e psicomotricita' dell'eta' evolutiva (cat. D) a tempo pieno da assegnare all'UONPIA

E' indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di: un posto di Collaboratore Professionale Sanitario -Terapista della Neuro e Psicomotricita' dell'Eta' Evolutiva (cat. D) a tempo pieno da assegnare all'UONPIA. I requisiti di ammissione sono quelli previsti dal bando (qui in allegato). Il termine per la presentazione delle domande, redatte su carta libera, corredate dalla relativa documentazione e della ricevuta di versamento di Euro 10,33.= da effettuarsi, con indicazione della causale, sul c/c postale intestato a

"Fondazione IRCCS Ca' Granda - Ospedale Maggiore Policlinico - Servizio tesoreria" n. 63434237, scade il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica. Il testo integrale del bando di concorso e' stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia n. 28 del 13.7.2011 ed e' disponibile anche sul sito internet aziendale indirizzo: www.policlinico.mi.it, sezione "Gare e concorsi".

E' consentita, in luogo della spedizione, la presentazione a mani della domanda di ammissione al concorso presso il medesimo Ufficio Protocollo della Fondazione I.R.C.C.S Ca’ Granda - Ospedale Maggiore Policlinico tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, entro e non oltre il termine sopraindicato.

E’ consentito inoltre l’invio della domanda e dei relativi allegati, in un unico file in formato PDF, tramite l’utilizzo della posta elettronica certificata (PEC) personale del candidato,esclusivamente all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. A tal fine, sono consentite le seguenti modalità di predisposizione dell’unico file PDF da inviare, contenente tutta la documentazione che sarebbe stata oggetto dell’invio cartaceo: 1. sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore accreditato; oppure 2. sottoscrizione della domanda con firma autografa del candidato e scansione della documentazione (compresa scansione di un valido documento di identità). Le domande inviate ad altra casella di posta elettronica della Fondazione IRCCS, anche certificata, non verranno prese in considerazione. La validità dell’invio telematico è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di una casella di posta elettronica certificata (PEC); non sarà pertanto ritenuta ammissibile la domanda inviata da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata alla PEC della Fondazione IRCCS. Nella PEC di trasmissione della domanda l’oggetto dovrà chiaramente indicare il concorso pubblico al quale si chiede di partecipare, nonché nome e cognome del candidato. L’invio tramite PEC, come sopra descritto, sostituisce a tutti gli effetti l’invio cartaceo tradizionale. Si precisa che nel caso in cui il candidato scelga di presentare la domanda tramite PEC, il termine ultimo di invio da parte dello stesso, a pena di esclusione, resta comunque fissato entro il termine di scadenza del presente bando come sopra indicato. In caso di utilizzo del servizio di PEC per l’invio dell’istanza, questo equivale automaticamente ad elezione di domicilio informatico per eventuali future comunicazioni relative al concorso di cui al presente bando da parte della Fondazione IRCCS nei confronti del candidato. In altri termini l’indirizzo di PEC diventa il solo indirizzo valido ad ogni effetto giuridico ai fini della procedura concorsuale relativa al presente bando. Le anzidette modalità di trasmissione elettronica della domanda e della documentazione di ammissione al concorso, per il candidato che intenda avvalersene, si intendono tassative.

Gazzetta Ufficiale N.61 del 02/08/2011

Per eventuali informazioni rivolgersi all'U.O.C. Risorse Umane della Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico - Via F. Sforza n. 28 - Milano - Tel. 02/5503.8254-8316-8287-6572.

Allegati:
Scarica questo file (bando.pdf)bando.pdf

Commenti  

+2 #1 erika valeri 2011-08-08 14:44
Insomma.... se vogliamo lavorare dobbiamo aprire la "finta" Partita Iva! Che realtà schifosa! Grazie legge Biagi!
Citazione