Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Treviso - scad. 10/11/2011 - AVVISO PUBBLICO per il reperimento di esperti per PROGETTI di PSICOMOTRICITÀ

IL DIRIGENTE SCOLASTICO RENDE NOTO che è aperta la selezione per il conferimento di incarichi a dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche e/o con esperti esterni tramite stipula di contratti di prestazione d’opera per le seguenti attività, con le relative competenze richieste documentate da titoli culturali e/o esperienze professionali:

  1. Progetto Psicomotricità – Progetto rivolto alle classi 1A e 1B della Scuola Primaria di Col San Martino finalizzato all’acquisizione di abilità sociali. Sono previste 20 ore (10 per classe) + 2 di incontro coi genitori. (Codice: Ps/CSM)
  2. Progetto Psicomotricità – Progetto rivolto alle classi 1A e 1B della Scuola Primaria di Farra di Soligo finalizzato all’acquisizione di abilità sociali. Sono previste 20 ore (10 per classe) + 2 di incontro coi genitori. (Codice: Ps/F)
  3. Progetto Psicomotricità – Progetto rivolto alle classi 1A e 1B della Scuola Primaria di Soligo finalizzato all’acquisizione di abilità sociali. Sono previste 20 ore (10 per classe) + 2 di incontro coi genitori. (Codice: Ps/S)
  4. Progetto “Educazione affettivo-sessuale” Progetto rivolto alle classi quinte delle tre Scuole Primarie dell’Istituto finalizzato all’approfondimento della conoscenza e della coscienza di sé. Sono previste 36 ore (6 per classe) + 2 di incontro coi genitori. (Codice: ES/CFS) Per questo progetto è possibile presentare candidature anche per singoli plessi.
  5. Progetto “Prevenzione del bullismo” ” Progetto rivolto alle classi prime della Scuola Secondaria di 1° grado finalizzato alla sensibilizzazione degli alunni sulla tematica. Sono previste 24 ore (6 per classe) + 2 di incontro coi genitori. (Codice: Pb/Sec)
  6. Progetto “Educazione sessuale” Progetto rivolto alle classi terze della Scuola Secondaria di 1° grado finalizzato all’approfondimento della conoscenza e della coscienza di sé. Sono previste 24 ore (6 per classe) + 2 di incontro coi genitori. (Codice: SS/Sec)

SI PRECISA CHE:

  1. Gli interessati in possesso dei titoli culturali, di particolare e comprovata specializzazione universitaria e di esperienze documentate possono presentare domanda di partecipazione alla selezione allegando il proprio curriculum vitae in formato europeo;
  2. La domanda di partecipazione alla selezione redatta in carta semplice, indirizzata al Dirigente Scolastico deve pervenire entro le ore 12.00 del 10/11/2011 alla segreteria dell’Istituto a mezzo posta o mediante consegna a mano al seguente indirizzo: Via Brigata Mazzini 72 – 31010 Col San Martino (TV). Saranno considerate valide le domande inviate via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o via fax (0438/898141). Nella domanda andrà indicato il codice del Progetto per cui si intende proporsi.
  3. Per l’ammissione alla selezione occorre: essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea; godere dei diritti civili e politici; non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale; di essere a conoscenza di non essere sottoposto a procedimenti penali;
  4. Dovrà essere allegata una dichiarazione in cui l’interessato si impegna a svolgere l’incarico senza riserva e secondo il calendario approntato dal Dirigente dell’Istituto titolare dei Progetti;
  5. La selezione delle domande sarà effettuata dal Dirigente Scolastico, al cui insindacabile giudizio è rimessa la scelta dell’esperto a cui conferire l’incarico. Per la valutazione comparativa dei candidati il Dirigente Scolastico farà riferimento ai seguenti criteri: - livello di qualificazione professionale; - della congruenza dell’attività professionale svolta dal candidato con gli specifici obiettivi dell’incarico; - di precedenti esperienze didattiche realizzate con altri Istituti scolastici e/o Enti del territorio.
  6. L’Istituzione scolastica si riserva il diritto di invitare, tra gli altri, anche esperti e/o Associazioni di comprovata esperienza o qualità formativa di cui abbia avuto testimonianza in precedenti collaborazioni con l’Istituto;
  7. L’Istituzione scolastica si riserva di procedere al conferimento dell’incarico anche in presenza di una sola domanda pervenuta pienamente rispondente alle esigenze progettuali, di non procedere all’attribuzione dello stesso a suo insindacabile giudizio;
  8. Gli aspiranti dipendenti della Pubblica Amministrazione o da altra amministrazione dovranno essere autorizzati e la stipulazione del contratto sarà subordinata al rilascio di detta autorizzazione;
  9. L’Istituto si riserva di non procedere all’affidamento degli incarichi in caso di mancata attivazione dei corsi o di variare il numero delle ore inizialmente previste dal progetto ed eventuale calendario degli incontri;
  10. Il Dirigente Scolastico, in base alle prerogative affidategli dalla normativa, sottoscrive il contratto con gli esperti esterni. L’entità massima del compenso è quella prevista dal progetto e/o dalle normative in vigore, dietro rilascio di regolare fattura o ricevuta fiscale, se dovute;
  11. L’incarico non costituisce rapporto di impiego e il compenso spettante sarà erogato al termine della prestazione previa presentazione della relazione finale e della dichiarazione di aver assolto al servizio assegnato con la calendarizzazione delle ore prestate;
  12. Ai sensi dell’art. 10 comma 1 della legge 31 ottobre 1966 n° 675 e in seguito specificato dall’art. del Dlgs 196 del 2003 (Codice sulla Privacy), i dati personali forniti dal candidato saranno raccolti presso l’Istituto Comprensivo Statale di Farra di Soligo (TV) per le finalità di gestione della situazione e potranno essere trattati anche in forma automatizzata e comunque in ottemperanza alle norme vigenti. Il candidato dovrà autorizzare l’Istituto al trattamento dei dati personali. Il titolare del trattamento dei dati è il Dirigente Scolastico;
  13. Il presente avviso viene pubblicato nel sito web dell’Istituto, affisso all’Albo ed inviato per posta elettronica alle istituzioni scolastiche con richiesta di pubblicizzazione ed affissione all’Albo.

Il Dirigente Scolastico

Dott. Aldo Miotto

Allegati:
Scarica questo file (bando.pdf)bando.pdf