Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

BANDO DI SELEZIONE - Verona, Garda - Scad. 18 agosto 2012

Bando di selezione per esperti che dovranno condurre alcuni progetti nelle scuole d’infanzia, primaria e secondaria di I grado per l’anno scolastico 2012-2013. 

 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

  • VISTO l’art. 34   del D.M. n° 44 del 01.02.2001;
  • VISTO il Regolamento d’Istituto per l’attività negoziale;
  • CONSIDERATO che per l’attuazione dei percorsi previsti è richiesta la prestazione di figure professionali adeguate;
  • RILEVATA la necessità di dover individuare un esperto;
  • CONSTATATA la mancanza di risorse interne all’Istituto adeguate al perseguimento degli obiettivi e delle finalità dell’attività progettuale in oggetto;
  • VISTE le delibere del Collegio dei docenti del 26.06.2012 e del Consiglio di Istituto del 03.07.2012

RENDE NOTO

che è aperta la selezione per il conferimento di Incarichi per prestazioni d’opera intellettuali o per prestazioni professionali non continuative per l’attuazione delle azioni sotto indicate.

Il reclutamento di esperti, sia in forma individuale sia tramite associazioni, avverrà previa valutazione comparativa secondo modalità previste dal Regolamento per la disciplina degli incarichi di insegnamento agli esperti esterni (allegato A).

Il presente bando è pubblicato on line nel sito internet dell’Istituto icsgarda.it e all’Albo di questa Istituzione scolastica unitamente al modello di domanda di partecipazione in forma associativa (allegati B1) o in forma individuale (allegato B2 ) e al modello di dichiarazione sostitutiva (allegato C).

 

DENOMINAZIONE DEL PROGETTO

(pdf)

AREA

OBIETTIVI

ATTIVITÀ RICHIESTE

SEDE

DESTINATARI

TEMPI

(da concordare comunque con i docenti)

1. Psicomotricità

Progetto n.01

sport

Favorire abilità sociali, esperienze di gioco in gruppo, condividere e tollerare piccole frustrazioni

Affinare le competenze psicomotorie

Favorire creatività, improvvisazione, coordinazione mente-corpo

sedute psicomotorie

Scuola Infanzia di Albarè di Costermano (VR)

56 bambini suddivisi per età: 3 gruppi

Da ottobre 2012 a maggio 2013 un'ora la settimana per un totale di 50 ore

 

2. La musica è un gioco

Progetto n.02

musica

Sviluppare la capacità di ascolto e di attenzione

Sviluppare ed affinare le capacità ritmiche, vocali, gestuali ed espressivo-corporee

Controllare le emozioni

Imitare, riprodurre, inventare suoni,rumori,melodie

Pratica Orff-Schulwerk, danza, voce, espressione corporea,ritmo, utilizzo del materiale sonoro-percussivo e melodico

Scuola Infanzia di Costermano (VR)

52 bambini   suddivisi per età: 3 gruppi

Da novembre a dicembre e da febbraio a maggio per un totale di 29 ore

3. Attività psicomotoria preventiva educativa

Progetto n.03

sport

Favorire abilità sociali, esperienze di gioco in gruppo, condividere e tollerare piccole frustrazioni

Affinare le competenze psicomotorie

Favorire creatività, improvvisazione, coordinazione mente-corpo

sedute psicomotorie

Scuola Infanzia di Costermano (VR)

52 bambini suddivisi per età: 3 gruppi

Da ottobre 2012 ad aprile 2013, una mattina la settimana Il progetto prevede 40 ore (comprensive degli incontri individuali con i genitori)

4. KARATE

Progetto n.04

sport

Conoscere la “filosofia” della disciplina in oggetto.

Eseguire alcune manovre fondamentali e alcuni saluti.

Rispettare lo spazio d’azione dell’avversario,

Lavorare in coppia.

I concetti fondamentali del Karate.

Tecniche di autocontrollo.

Scuola primaria di Albarè di Costermano (VR)

19 alunni di classe seconda.

Da ottobre a febbraio, con cadenza quindicinale, per un totale di 10 ore.

5. INSIEME SI PUO’

Progetto n.05 

coordinamento motorio

Promuovere una sempre maggiore socializzazione con i nuovi compagni ed una maggiore autonomia. grado di autocontrollo, autonomia e senso di responsabilità. Potenziare le capacità coordinative, di attenzione e concentrazione. Conoscere il proprio corpo e saperlo utilizzare in modo adeguato al contesto ed alle persone.

L’attività motoria gioca un ruolo determinante e di alto valore formativo nei processi di apprendimento e di socializzazione e sulla crescita degli alunni come individui responsabili ed equilibrati.

Scuola primaria di Albarè di Costermano (VR)

Classe I = 20 alunni

Da ottobre a febbraio.con cadenza settimanale: da 15 a 20 ore

 

6. SCENA E CONTROSCENA

Progetto n.06

teatro

Potenziare gli aspetti emotivi-affettivi, relazionali e comunicativi. Superare blocchi emotivi, incertezze e paure.

Acquisire la capacità concreta di lavorare in gruppo per la creazione di un prodotto di cui i ragazzi stessi sono protagonisti.

Esercizi di rilassamento, scioglimento, riscaldamento, respirazione, concentrazione, uso della voce, immobilità e movimento.

Tecniche rappresentative

Scuola primaria di Albarè di Costermano (VR)

I-II-III-IV-V:

83 alunni

Da novembre a maggio:8 incontri con frequenza settimanale o quindicinale per ciascuna classe per un totale di 40 ore

7. MI MUOVO COORDINATO

 

Progetto n.07

 

sport

Conoscenza di sé e delle proprie capacità.

Acquisizione di corretti schemi posturali e motori.

Capacità di gestione dell’equilibrio in situazioni statiche e dinamiche

Capacità di strutturare il movimento

Attività di coordinazione generale e segmentaria, statica e dinamica, propedeutiche al karate, secondo le indicazione della FIJLKAM. 

Scuola primaria di Castion di Costermano (VR)

Classe 1^: 19 alunni

Classe 3^: 21 alunni

Si prevede un numero minimo di 5 interventi per classe di un’ora ciascuno, con frequenza settimanale per un totale di 10 ore.

8. GIOCO A BASEBALL

Progetto n.08 

sport

Conoscenza di sé e delle proprie capacità.

confronto con gli altri in situazioni di gioco.

conoscenza delle regole di gioco

rispetto degli altri

Attività propedeutiche al tennis ( o al softball)

Scuola primaria Castion di Costermano (VR)

Classe 4^ :17 alunni

Classe 5^ :11 alunni

Si prevedono 5 ore per classe di un’ora ciascuno, con frequenza settimanale per un totale di 10 ore.

9. RECITANDO

Progetto n.09 

teatro

Sperimentare linguaggi espressivi diversi: gestualità, immagine, musica, canto danza, parola.

Potenziare la conoscenza di sé e dell’altro.

Ampliare gli orizzonti culturali degli alunni stimolandone la sensibilità alle arti sceniche

Il mondo emotivo e sensoriale dell’alunno

Caratterizzazioni

Creazione di scene

Composizione di coreografie individuali e di gruppo

Scuola primaria Castion di Costermano (VR)

lasse 2^: 19 alunni

Classe 3^: 21 alunni

Classe 4^: 17 alunni

Classe 5^: 11 alunni

Si prevedono 6 incontri per classe di un’ora ciascuno per un totale di 24 ore nel periodo febbraio/ maggio

10. Psicomotricità

 

Progetto n.10 

sport

Favorire abilità sociali, esperienze di gioco in gruppo, condividere e tollerare piccole frustrazioni

Affinare le competenze psicomotorie

Favorire creatività, improvvisazione, coordinazione mente-corpo

sedute psicomotorie

Scuola primaria di Garda (VR)

classe I   n. alunni 18

classe II A     n. alunni 16

classe II B   n. alunni 16

Si prevedono 15 ore per ognuna delle tre classi per un totale di 45 ore nel periodo febbraio/ maggio

11. Baseball 

Progetto n.11

Sport

Consolidare ed affinare a livello concreto gli schemi motori

Partecipare alle attività di gioco sport rispettando le regole.

Affinare il coordinamento motorio, la dissociazione delle parti del corpo rinforzare le funzioni dell’equilibrio

Presa di coscienza del proprio corpo

Coordinazione

Schemi motori statici e dinamici

Regole del baseball

Scuola primaria di Torri del Benaco (VR)

III – IV- V = 65 alunni

Da febbraio a aprile 2013:

8 ore per ciascuna classe: totale 24 ore

 

12. Psicomotricità

Progetto n.12

Sport

Favorire abilità sociali, esperienze di gioco in gruppo, condividere e tollerare piccole frustrazioni

Affinare le competenze psicomotorie

Favorire creatività, improvvisazione, coordinazione mente-corpo

sedute psicomotorie

Scuola primaria di Torri del Benaco (VR)

I – II = 44 alunni

16 ore per la classe I e 12 ore per la classe II: totale 28 ore

13. CRESCERE MI FA LA MUSICA

Progetto n. 13

Musica e Musicoterapia

Favorire lo sviluppo emotivo e arricchire la dimensione interiore e simbolica mediante suoni, musica e movimento

Promuovere il benessere psicofisico e relazionale del bambino prevenendo il disagio

Sequenze ritmiche

Caratteristiche costitutive del suono; Conoscenza di note e brani musicali; Attività di musicoterapia

Scuola primaria di Torri del Benaco (VR)

I – II – III – IV – V = 109 alunni

Da ottobre a maggio: per complessive 80 ore. Sono previsti inoltre incontri di coordinamento

 

  1. La domanda di partecipazione alla selezione di esperti, in forma individuale o tramite associazioni o cooperative, di particolare e comprovata qualificazione professionale, corredata di curriculum vitae, dovrà pervenire al Dirigente Scolastico dell’ IC di Garda “Floreste Malfer”, Via G. Pascoli, 7 – 37016 Garda (Verona), entro le ore 12,00 del 18.08.2012, a mezzo posta o mediante consegna a mano. Non farà fede il timbro postale. Dovrà contenere:
  • dichiarazione dei titoli attinenti l’attività cui è destinato il contratto
  • curriculum vitae preferibilmente in formato europeo. Nel caso in cui alla selezione partecipi un’associazione o una cooperativa la stessa dovrà indicare il nome dell’esperto, la dichiarazione dei titoli posseduti dallo stesso ed il relativo
  • curriculum vitae, preferibilmente in formato europeo.
  • l’offerta completa di compenso orario richiesto per prestazione d’opera
  1. L’Istituto Comprensivo ““Floreste Malfer”,” di Garda non assume nessuna responsabilità per la dispersione di comunicazione dipendente da inesattezze del recapito da parte del concorrente nè per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti terzi, a caso fortuito o di forza maggiore.
  1. La selezione delle domande pervenute sarà effettuata da un’apposita commissione, presieduta dal Dirigente Scolastico, ai sensi del Regolamento per la disciplina degli incarichi di insegnamento agli esperti esterni (allegato a).
  1. L’Istituto Comprensivo ““Floreste Malfer”,” di Garda si riserva di procedere al conferimento dell’incarico anche in presenza di una sola domanda pervenuta e pienamente rispondente alle esigenze progettuali o di non procedere all’attribuzione dello stesso a suo insindacabile giudizio
  1. Gli aspiranti dipendenti della Pubblica Amministrazione o da altra Amministrazione dovranno essere autorizzati e la stipula del contratto potrà avvenire solo in presenza di detta autorizzazione.
  1. L’Istituto si riserva di non procedere all’incarico in caso di mancata attivazione del progetto di cui trattasi per carenza di copertura finanziaria, in caso di mancata attivazione del progetto previsto o di variare il numero delle ore secondo necessità.
  1. Qualora le risorse finanziarie lo permettano, l’Istituto, previo consenso dell’incaricato, potrà modificare il numero delle ore previste, ferme restando le caratteristiche educativo-didattiche.
  1. Il Dirigente Scolastico sulla base delle prerogative affidategli dalla vigente normativa, sottoscrive il contratto con l’esperto o con l’associazione / cooperativa. L’entità massima del compenso lordo è quella prevista dal progetto. Il compenso sarà erogato al termine della prestazione previa presentazione di relazione finale, report delle ore prestate e a fronte di documento fiscalmente valido. Sono oggetto di compenso solo le ore effettivamente prestate e documentate.
  1. Gli incaricati svolgeranno l’attività di servizio presso le sedi scolastiche dove saranno attivati i progetti.
  1. Ai sensi dell’art. 10 comma 1 della legge 31 ottobre 1996 n°675 e in seguito specificato dall’art.13 del DLgs n° 196 del 2003 (Codice sulla Privacy) i dati personali forniti dal candidato saranno raccolti presso l’Istituto Comprensivo “Floreste Malfer” di Garda per le finalità di gestione della selezione e potranno essere trattati anche in forma automatizzata e comunque in ottemperanza alle norme vigenti. Il candidato dovrà espressamente autorizzare l’Istituto al trattamento dei dati il cui titolare è il Dirigente Scolastico.
  1. Il plico, con la dicitura offerta Progetto “…… ………………………n. … ” (indicante titolo e numero di uno o più progetti) dovrà contenere:

 

  • la domanda di partecipazione al bando con l’offerta relativa al/ai progetto/i
  • indicazioni del docente individuato e i relativo curriculum contenente titoli ed esperienze maturate
  • modello di dichiarazione sostitutiva (allegato C)

Per ulteriori informazioni: Via G. Pascoli, 7 - 37016 Garda (VR) - Tel. 045/7255444 - Fax 045/7256998 C.F. 90010570233 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Posta certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Sito internet : www.icsgarda.it

FONTE: http://www.icsgarda.it/index.php?option=com_content&view=article&id=125&Itemid=231