Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

scad 30/06/2012 - Macerata 

In esecuzione della Determinazione del Direttore Generale n. 311 del 12.06.2012, è indetta una selezione pubblica per esami volta alla formazione di una graduatoria da cui attingere per eventuali assunzioni a tempo determinato di personale con qualifica di “Terapista della Neuro e Psicomotricità“ inquadrato nella categoria C, posizione economica C1, del CCNL Regioni – Autonomie Locali del 31/3/1999.

Eventuale pre-selezione

Nel caso in cui il numero degli aspiranti ammessi alla selezione sia superiore a 15 unità, l’ammissione al colloquio sarà subordinata al superamento con esito positivo di una pre-selezione.

Presentazione e compilazione delle domande

La domanda di ammissione, debitamente sottoscritta, da compilarsi in carta semplice, secondo lo schema allegato al presente Avviso, dovrà essere indirizzata al Direttore Generale dell’ “ A.S.P. Paolo Ricci” e pervenire in busta chiusa, unitamente ad altri eventuali documenti allegati, all’ Ufficio Protocollo dell’Ente , Via Einaudi 144, 62012 Civitanova Marche (MC) entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 30/06/2012 , secondo una delle seguenti modalità :

  • a) a mezzo servizio postale, tramite raccomandata con avviso di ricevimento;
  • b) direttamente consegnata a mano.

Non sono consentite altre modalità di invio. Si precisa che, in caso di spedizione, non fa fede il timbro postale: non saranno ammessi i candidati le cui domande, sebbene spedite entro i termini, perverranno all’Ufficio Protocollo dell’ Azienda dopo le ore 12.00 del giorno 30/06/2012.

L’ “A.S.P. Paolo Ricci” è esonerata da ogni responsabilità per eventuali ritardi dovuti a disguidi postali. L’eventuale consegna a mano dovrà avvenire perentoriamente nei seguenti giorni ed orari: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e il Lunedì dalle ore 14,30 alle ore 17,30. Sulla busta chiusa, sia in caso di spedizione che di consegna a mano dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Avviso TNP dell’età evolutiva – Determinazione n. 311 del 12.06.2012 ” .

Nella domanda di ammissione gli aspiranti devono dichiarare a pena si esclusione, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 23 dicembre 2000, n. 445 e successive modifiche e introduzioni, sotto la loro personale responsabilità, consapevoli delle sanzioni penali previste dall’art. 76 dello stesso D.P.R. 445/2000 nell’ipotesi di falsità in atti e dichiarazione mendaci, quanto segue:

  • - il cognome, il nome, il luogo e la data di nascita;
  • - la residenza;
  • - il possesso della cittadinanza italiana o equivalente ovvero la cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea ;
  • - il Comune ove sono iscritti nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione e della cancellazione dalle liste elettorali;
  • - di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso, ovvero le eventuali condanne penali riportate e gli eventuali procedimenti in corso;
  • - per i nati fino al 1985, di sesso maschile, la posizione nei riguardi degli obblighi militari;
  • - gli eventuali servizi prestati presso pubbliche amministrazioni e le eventuali cause di cessazione di precedenti rapporti di pubblico impiego;
  • - l’idoneità psico-fisica a ricoprire il posto messo a concorso e l’immunità da difetti che possano influire sul rendimento in servizio ;
  • - il possesso del titolo di studio richiesto per l’ammissione alla selezione, indicando la precisa denominazione dello stesso, la data di conseguimento, l’Istituzione scolastica presso cui è stato conseguito e la valutazione ottenuta. I candidati in possesso del titolo di studio eventualmente conseguito all’estero dovranno specificare se lo stesso sia stato riconosciuto equipollente a quello italiano, produrne copia tradotta da competente rappresentanza diplomatica, consolare o da traduttore ufficiale; - possesso patente B e disponibilità uso auto propria;
  • - il possesso di tutti i requisiti richiesti dal bando;
  • - l’eventuale possesso di titoli di preferenza o precedenza previsti dalle vigenti disposizioni di legge;
  • - di essere consapevole che, ai sensi del D.Lgs. n. 196 del 30.6.2003 i propri dati personali saranno raccolti dall’Ente per la finalità della gestione della selezione e successivamente per gli adempimenti connessi all’eventuale assunzione (ivi compresa la pubblicazione sul sito internet delle risultanze delle prove e della graduatoria finale di merito). Tali informazioni potranno essere trasmesse alle Amministrazioni Pubbliche per gli adempimenti inerenti alla posizione giuridico-economica del candidato o negli altri casi previsti dalla legge;
  • - il domicilio e il recapito telefonico presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta ogni necessaria comunicazione;
  • - la possibilità di accesso ad internet e quindi di visione sul sito dell’Ente qualsiasi comunicazione inerente la presente procedura selettiva.

Gli aspiranti alla selezione, a pena di esclusione per nullità della medesima, devono apporre la propria firma in calce alla domanda di ammissione ed allegare la fotocopia di un valido documento di riconoscimento.

La sottoscrizione della domanda non è soggetta ad autenticazione ai sensi dell’art. 39 del D.P.R 445/2000. Sono motivi di esclusione dalla selezione:

  • - la mancata presentazione della domanda entro il termine stabilito;
  • - la mancata firma autografa sulla domanda;
  • - la mancata indicazione nella domanda delle generalità, della data, luogo di nascita, della residenza o domicilio del candidato e la non sottoscrizione della stessa;
  • - la mancata indicazione della selezione alla quale si intende partecipare.

Costituisce eccezione il fatto che, ove possibile, alcuno degli elementi non dichiarati possa inequivocabilmente essere desunto dalla domanda stessa.

Documenti da allegare alla domanda:

Alla domanda il candidato deve allegare la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Eventuale pre-selezione

Come già specificato, la pre-selezione sarà effettuata nel caso in cui il numero degli ammessi alla selezione sia superiore a 15 (quindici) .

La pre-selezione sarà volta ad accertare il grado di conoscenza dei candidati delle medesime materie oggetto della prova-colloquio e consiste nello svolgimento di un test a risposta chiusa.

La pre-selezione non dà luogo ad alcun punteggio e si considera superata se si risponde esattamente almeno ai due terzi dei quesiti posti.

Il superamento della pre-selezione è obbligatorio per sostenere la prova-colloquio.

Argomenti della prova-colloquio

La prova colloquio sarà volta ad accertare, tenendo conto delle esigenze e della natura giuridica dell’ “A.S.P. Paolo Ricci” il grado di conoscenza dei candidati dei seguenti argomenti:

  • - materie attinenti alla professione da svolgere;
  • - legislazione socio-sanitaria;
  • - nozioni di diritto costituzionale, amministrativo e del lavoro;
  • - nozioni sulla normativa in materia di sicurezza e privacy;
  • - nozioni sulle IPAB/ASP;
  • - nozioni sulle riforme della Pubblica Amministrazione; - nozioni di Informatica

 

Ulteriori Informazioni

Copia integrale del presente Avviso (con l’allegato schema di domanda) e ulteriori informazioni potranno essere reperite:

  • sul sito web dell’ Azienda (www.paoloricci.org);
  • presso l’Amministrazione ( tel. 0733/78361) dell’ “A.S.P. Paolo Ricci” in Via Einaudi n. 144 a Civitanova Marche.