Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Centro Spazio ApertoLe tracce, i segni e i disegni rappresentano per il bambino che cresce ed è “abbracciato dal mondo” un modo per raccontarsi, per esprimere i propri vissuti interiori e per organizzare le conoscenze che man mano egli va elaborando.

Gli spazi ove le tracce, i segni e i disegni prendono vita, da puri luoghi geografici, divengono così luoghi simbolici, ove l’adulto può “leggere” ma soprattutto ascoltare ciò che il bambino va raccontando.

E’ questo sostanzialmente l’obiettivo che il presente lavoro si pone: il disegno infantile rappresenta per ogni azione educativa uno strumento integrante i diversi obiettivi di accompagnamento alla crescita dei bambini in particolare nella fase di passaggio alla decentrazione e alla simbolizzazione.

Il laboratorio sarà condotto da Margherita Soriani, psicomotricista, ed avrà come oggetto di analisi il percorso evolutivo compiuto dal bambino che inizia a disegnare ( la traccia, il segno, il disegno ) ed i contenuti emotivi, affettivi e simbolici dei suoi disegni.

Le giornate sono strutturate con alternanza di momenti teorici e pratici con momenti di elaborazione e riflessione del gruppo dei partecipanti.

Programma:

Venerdì 17/09 dalle 16.30 alle 18.30.
Sabato 18/09 dalle 9.30 alle 16.00. E’prevista una breve pausa di 15’ nella mattinata, la pausa pranzo dalle 13.00 alle 14.00 ed un ultima pausa di 15’ nel pomeriggio.
Margherita Soriani introduce il tema di queste due giornate percorrendo le tappe piu significative dell’espressività grafica dei bambini secondo una lettura prettamente psicomotoria.
Il lavoro prosegue volgendo l’attenzione all’importanza dell’espressività spontanea per la crescita dei bambini e quale valido strumento educativo
I partecipanti sono invitati ad impegnarsi in semplici consegne e ad interagire con l’apporto delle diverse esperienze personali e professionali, sottoponendo all’interesse comune racconti, materiali e produzioni dei bambini.

A chi si rivolge:

Insegnanti, psicologi, professionisti socio-sanitari, psicomotricisti, mediatori linguistico-culturali, antropologi, educatori.

Sede dell’ incontro:

Biblioteca P.zza Europa Villa Verucchio

Ulteriori informazioni:

Le iscrizioni vanno effettuate entro il 14/09/2010. Il costo è di € 30.00 più IVA per i soci di Psicomotricittà e di € 40.00 più IVA per i non soci.

Contattare Ass. Psicomotricittà: 3342339316

  • www.spazioaperto-net.it
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ai partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza.

Come raggiungerci: dalla stazione FS di Rimini linea 160 fermata Villa Verucchio; dall’autostrada uscita Rimini nord direzione Verucchio.