Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

2015-01-11-milano

 

Gli strumenti per la conduzione della Terapia Neuropsicomotoria - Oggetti, azioni, strategie per la realizzazione degli obiettivi

Data Inizio: 11 01 2015

Altre Date:

  • 1°incontro 11/01/2015 
  • 2°incontro 1/02/2015 
  • 3°incontro 1/03/2015 
  • 4°incontro 12/04/2015 
  • 5°incontro 10/05/2015 
  • 7°incontro 27/09/2015
  • 7°incontro 25/10/2015
  • 8°incontro 29/11/2015

Tipologia Formativa: Formazione residenziale (res)

Sede dell' Evento: CENTRO RTP- Corso Lodi - 5 20135 Milano

Obiettivi: 

  • Compiere una conoscenza approfondita del materiale psicomotorio;
  • Mettere in relazione le funzioni della motricità che l’ utilizzo dell’oggetto sollecita, con le aree della metodologia psicomotoria (rapporto azioni/scopi);
  • Costruire e trasformare gli ambienti creando un setting induttivo;
  • Allenare alla trasformazione delle azioni (in catene di schemi), per rompere la ripetitività e attivare la generalizzazione e i processi associativi;
  • Sviluppare l’abilità di trasformare gli oggetti per modificare i contesti nell’attività simbolica del bambino, arricchendoli con nuove rappresentazioni e stimoli al fare;
  • Fare esperienza delle diverse modalità interattive per meglio gestire lo scambio relazionale;
  • Aumentare le capacità espressive e drammaturgiche per utilizzare l’espressività corporea nell'attività simbolica e nella gestione della relazione comunicativa;
  • Sperimentare le diverse tipologie di gioco, per meglio finalizzarlo ai processi evolutivi del bambino.

Programma: Nella relazione di scambio fra l'individuo e l'ambiente, il soggetto compie le sue esplorazioni e attua i propri adattamenti attraverso azioni che modificano la realtà. Anche il bambino risponde alle sollecitazioni che riceve dall'ambiente mobilitando le proprie risorse (cognitive, motorie e affettive) e utilizzando la motricità come strumento privilegiato per apprendere e crescere.

La nostra metodologia di lavoro, riferendosi agli studi etologici (che dimostrano la relazione fra comportamento e ambiente) e trovando sostegno teorico nelle attuali teorie motorie sulla percezione, conferisce alla stanza di terapia il ruolo di habitat. Uno scenario non casuale che cambia a seconda delle fasi e delle funzioni della terapia stessa (osservazione e intervento) ma anche a seconda dei significati diversi che scaturiscono dall'interazione fra il bambino, lo spazio, gli oggetti e il terapeuta.
La pratica terapeutica da noi applicata verte infatti su tre punti cardine: l'ambiente ossia gli oggetti, le loro caratteristiche, le loro combinazioni e la loro ubicazione, la conduzione che contempla diversi gradi di direttività, e la relazione, componente che garantisce l'ascolto e una comunicazione psico-corporea adeguata ai significati del bambino.

In questo corso si intende sviluppare la conoscenza degli oggetti, la loro potenza comunicativa, le funzioni che sollecitano, la combinazione fra di essi in relazione alla motricità. Lo scopo è di fare in modo che i contenuti e gli obiettivi metodologici individuati nella valutazione neuropsicomotoria, trovino una modalità attuativa coerente e funzionale al bambino e diventino per lui materiale evolutivamente digeribile.

Si tratteranno i temi del “che cosa fare” e del “come fare”, domande che si incontrano costantemente nel nostro quotidiano e si cercherà di costruire con l’esperienza l’abilità di tradurre in pratica.

Prenotazione / Iscrizione: 05 09 2014

Quota in € (da scontare): 900,00

Quota agevolata per chi effettua l’iscrizione entro una certa data (*): ---


* SCONTO: La quota sopraindicata (o l' eventuale quota agevolata per chi effettua  l’iscrizione entro una certa data) è da scontare! Informativa per gli Utenti e Autori del sito. N.B. Questo evento è stato pubblicato prima del 01/03/2015.


 

Crediti ECM: SI

Destinatari: Rivolto a Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva e studenti al terzo anno di TNPEE

Relatori: Arcelloni - Magnifico

N° ore: 25

N° di partecipanti: 14

Segreteria organizzativa: New Master - Piazza Oderico da Pordenone, 3 - 00145 Roma

  • Phone06.51.60.01.07
  • Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.