Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

2014-04-04-milano

 

Presentazione

L’iniziativa prende le mosse dal Congresso ANUPI di Riva del Garda dello scorso anno nel quale erano presenti colleghi francesi che hanno mostrato interesse e disponibilità a un incontro tra studenti e professionisti dei due paesi, che pur provenendo dalla stessa matrice e lavorando nello stesso ambito, percorrono un iter formativo e lavorativo con caratteristiche diverse.

L’incontro, pertanto, corrisponde innanzitutto a un’esigenza di carattere culturale. Il tema proposto, volutamente vasto ed evocativo, è tale da poter includere varie esperienze e orientamenti teorico-pratici e, in questo modo, consentire un confronto e una riflessione sugli approcci e sui metodi adottati nella pratica clinica.

Confronto che, inaugurato con questa prima edizione delle “giornate”, consente inoltre di aprire la nostra vita associativa all’incontro e al dialogo con colleghi che rappresentano la figura professionale codificata per prima in Europa e che, pur tenendo conto delle peculiarità di ciascuno, costituisce un punto di riferimento. Siamo tuttavia convinti, che la nostra visione della figura professionale e la nostra pratica possano offrire e incontrare in quest’occasione, utili spunti di riflessione e di approfondimento.

Il patrocinio e la collaborazione delle Università lombarde che formano la figura del TNPEE, avvalora lo sforzo dell’ANUPI di rappresentare al meglio una figura professionale fortemente incardinata nelle sue radici storiche, ma anche aperta al confronto con le altre esperienze e alle prospettive evolutive in campo formativo ed operativo.

…mentre il gesto non è la reazione ad uno stimolo,
ma l’azione di un corpo su un ambiente complesso e qualificato
come solo la vita può offrire…..
(U. Galimberti)

 

Sede del convegno: Università degli Studi di Milano Bicocca, edificio U7 via Bicocca degli Arcimboldi, 8, 20122 Milano

 

Segreteria Organizzativa e provider crediti ECM: CEFOS Fondazione “Don Carlo Gnocchi” via Gozzadini, 7 20122 Milano

 

QUOTA DI ISCRIZIONE (IVA compresa)

  • Studenti dei corsi di Laurea TNPEE: gratuito 
  • Laureati TNPEE (2011/2012 – 2012/2013) e studenti di altre facoltà: 50 euro 
  • Professionisti: 180 euro 
  • Membri ANUPI - ANUPI Educazione e AFPUP : 150 euro 
  • Sconti per gli utenti di neuropsicomotricista.it: 162 euro  (vedi Informativa per gli Utenti e Autori del sito )

 

Il termine ultimo per le iscrizioni è il 31 marzo 2014

Le prenotazioni saranno accettate fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsto.

Prima dell’effettuazione del bonifico è consigliabile accertarsi della disponibilità di posti al numero telefononico: 02.40 308 328

Fino al 21 Marzo si ha diritto al rimborso della quota in caso di recessione.

 

 

 PROGRAMMA PROGRAMME

 

Venerdì 4 aprile

 

09,00 “VERSO LA PROFESSIONE”

Convegno riservato agli studenti dei Corsi di Laurea per TNPEE   

Moderatori: Anne Gatecel - Giulio Santiani

Marco Parenti: Esperienze di internazionalizzazione dei percorsi formativi delle lauree per le professioni sanitarie

Martina Ardizzi: "Mirror Neurons, embodiment simulation and social interactions"

Anne Gatecel: Il modello formativo dello psicomotricista in Francia

Fiorenza Broggi:  Il modello formativo del TNPEE in Italia

Tavola Rotonda: Formazione teorica, professionale e personale nel corso del triennio

Fiorenza Broggi, Valeria Flori, Benoit Lesage, Antonella Luparia, Giovanni Vismara

11.00 Accoglienza partecipanti al Convegno “ I GESTI CHE CURANO”

12,15 Saluti autorità: M. Cristina Messa, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Milano Bicocca

Giovanni Leonardi Direttore Generale professioni sanitarie e risorse umane, Ministero della Salute

Daniele Livon Direttore generale per l'università, lo studente e il diritto allo studio universitario MIUR

Mario Mantovani Assessore alla Salute Regione Lombardia

Andrea Bonifacio, presidente ANUPI

Michel Basquin, presidente AFPUP

13,00 Introduzione Francesca Neri, presidente del convegno

Roberto Tarasconi: I gesti che curano nel mito e nell’arte: malattia e terapia nel tempio di Asclepio ad Epidauro

Philppe Mercier, Benoit Lesage, Judith Kazmierczak   Performance “gestuale”

14.00 I^ Sessione: Fenomenologia del gesto

Moderatori: Elisa Fazzi - Fabien Joly

Introduce e discute: Francesca Neri            

Alain Berthoz: Bases neurales du "geste signe" dans la relation et le partage des émotions avec autrui

Licia Sbattella: Il gesto orchestrale che intona la relazione

Mauro Carbone: Il movimento come gesto espressivo: l’immagine cinematografica in Merleau Ponty e Lyotard 

16,15 Pausa

16,30 Moderatori: Francoise Giromini - Massimo Molteni 

Introduce e discute: Paola Venuti

Fabio Comunello Corpo, gesto, senso.

Benoit Lesage  Intentionnalité du geste: quelle adresse?

Olga Capirci Gesti e Parole: lo sviluppo di una unione forte e dinamica

18,30 Discussione

19,00 Chiusura dei lavori

             

Sabato 5 Aprile

 

08,45 II^ Sessione: Gesto e identità

Moderatori: Emilio Clementi - Catherine Potel

Introduce e discute: Filippo Muratori

David Cohen Interaction  précoce, signaux sociaux et construction de l’identité

Daria Riva Malformazioni dei neuroni specchio nei  disordini neuro evolutivi

Claudio Ambrosini  Neuroni canonici in terapia neuropsicomotoria: l’atto evento centrale del cambiamento

Vittorio Gallese Gesto, espressione, relazione: una prospettiva neuro scientifica

10,45 Dibattito

11,15 Pausa

11,30 III^ Sessione: Il gesto tra percezione e virtualità

Moderatori: Pier Angelo Veggiotti - Jean José Baranes

Introduce e discute: Giovanni Chiavazza

Susanne Robert-Ouvray L'étayage psychomoteur: du mouvement inné au geste organisé dans la relation.

Massimo Bergamasco Percezione del corpo e ambienti virtuali

Daniele La BarberaLa relazione negli spazi virtuali: il gesto immaginato e il corpo disconnesso

13,00 Dibattito

13,30 Chiusura dei lavori

Pausa

14,30 Sessioni aperte:

Incontri e Interviste con gli autori dei posters

Incontro tra le riviste “La psicomotricità” e “Therapie psychomotrice”

Moderatore: Marina Massenz

Intervengono i membri delle redazioni delle  riviste “La Psicomotricità” e “Thérapie psychomotrice et Recherches”

Presentiamo l’ANUPI:

Moderatore: Andrea Bonifacio

Intervengono i membri delComitato Direttivo Nazionale ANUPI

“ Associarsi perché? Professione TNPEE, lavoro, tutela, qualità….”

 

15,30 Workshop

 

WS 1Il gesto altrove: intervento neuropsicomorio e autismo

Moderatore: Maria Chiara Stefanini

Intervengono: Giovanna Gison L’intervento neuropsicomotorio  e la costruzione di configurazioni interattive  nei  disturbi dello spettro autistico

Béatrice Massoutre Accompagnement institutionnel de l’enfant : repères théoriques

Fiorenza Broggi  La Terapia neuropsicomotoria nel paziente affetto da disturbo dello spettro  autistico

Fracchiolla R., Castiello D.La stimolazione tattile e propriocettiva nel trattamento dei soggetti autistici: un approccio finalizzato a favorire la relazione e la comunicazione intersoggettiva.

 

WS 2Dalla sensori motricità all’attaccamento

Moderatore: Mauro Walder

Intervengono: Anja Kloekner : Del'espace du geste à l'effet spatial du geste ,l'approche sensori-motrice  d' A. Bulliger

Ferruccio Cartacci : La senso motricità tra costruzione del sé e dialogo intersoggettivo

Chiara Latini: Le prospettive transgenerazionali e triangolari dell’attaccamento e la psicomotricità:un’esperienza    formativa per operatori socio-sanitari.

Margherita Moioli Il gesto,il corpo, il gioco nella terapia neuro psicomotoria genitore-bambino

 

WS3Il gesto fermo: l’approccio di rilassamento

Moderatore: Giulio Magnani

Intervengono: Anne Gatecel “La relaxation  psychosomatique: la dialectique du corps réel au corps immaginaire”

M.Teresa Persico “La relaxation come strumento formativo”

Simona Degani Presa in carico e trattamento di relaxation: presentazione di casi

Nicoletta Riva Presentazione di casi: immobilitá del corpo e rappresentazione

 

WS 4: Il corpo, il gesto e i mediatori in terapia

Moderatore: Anton Maria Chiossone

Intervengono: Cathrine Potel  Le corps et l’eau

Massimo Caserini L’acqua e la relazione terapeutica: l’esperienza del laboratorio di psicomotricitàin acqua

Stefano Cainelli  Gesto, musica, interazione sociale

Lorenza Vigorelli  Il soundbean come strumento comunicativo e di riabilitazione motoria nei bambini ad alta complessità neurologica

Orsola Cardin  Anna Maronati  "I mediatori in terapia: il ruolo degli animali"

              

WS 5: Il corpo e il gesto nei deficit verbali, linguistici e cognitivi

Moderatore: Maria Luisa Gava Gesto e consapevolezza

Intervengono: Nausica Ranucci; Marta Puzzilli; Annalisa Di Carlo; Anna Fabrizi. "Dal significato al gesto: l'intervento su integrazione tra intenzionalità comunicativa, rappresentazione  e comprensione verbale ".

Antonia Noja Madella, Cristina Dornini Il corpo del bambino come oggetto riabilitativo  nei  soggetti ad alta complessità neurologica

 

WS 6: Il gesto e l’ascolto: dialogo tonico e dialogo corporeo

Moderatore: Paola Calatroni

Intervengono: Benoit Lesage

Paola Savini Il dialogo tonico-corporeo nella terapia dei bambini con difficoltà di comunicazione e nella formazione del TNPEE"

Martina Ardizzi Emozioni e meccanismi di risonanza: gli effetti delle esperienze traumatiche precoci.

Serafina Secchi - Francesca Minotti “La relazione corporea come creazione del legame passato - futuro nel bambino adottivo”

 

WS 7 : Cogliere il gesto: lo sguardo sull’altro, l’osservazione e contesti

Moderatore: Giuseppe Nicolodi

Intervengono: Ingrid Zammouri "Quand le geste est perturbé par le regard: apport du bilan psychomoteur  au  diagnostic de dyspraxie".

Monica Angelini “Il sistema dei neuroni mirror e l’inibizione del gesto”

Maria Cristina Arcelloni “L‘identità del gesto: movimento, atto, azione nella valutazione neuropsicomotoria “

        

WS 8:    Il gesto nella compromissione del movimento

Moderatore:    Annalisa Risoli  “La riabilitazione spaziale con il metodo SaM (sense and mind)nella disprassia

Intervengono: Laura Juvone Gesto e movimento: un connubio da scoprire”

Francesca Molteni, Francesco Tagliabue "Gesticolando: il trattamento integrato dell'arto superiore"

Elisabetta Magnifico “Il bambino con disprassia: valutazione neuropsicomotoria e specificità delle  prove”

 

WS 9:    Il gesto al plurale: l’intervento in gruppo

Moderatore: Annalisa Zacchetti   

Intervengono:Francesco Pucci Il gesto condiviso e le sue tracce

Anna Alexandre Danan: “Les prises en charge thérapeutiques à médiation  théatrale”

Flavia Righi - Francesca ZordanUn'esperienza di intervento multisciplinare in un servizio pubblico: la  terapia di gruppo tra psicoterapia e neuropsicomotricità. 

 

WS10:   L’esperienza francese del trattamento psicomotorio nelle diverse età della vita

Moderatore: Raffaello Nemni  Il ruolo del gesto terapeutico nel rimodellamento funzionale dell’encefalo (con Francesca Baglio)

Intervengono:Gèneviève Ponton Un geste sans âge au centre du temps: la conscience de soi se développe tout  au long de la vie, dans l'interaction du soin.

Eric Pireyre:clinique psychomotrice de l’effondrement.

         

WS 11Il gesto: dalla traccia al segno grafico

Moderatore:  Marina Massenz "Il disturbo della scrittura come sintomo: la complessità del gesto, lo sfondo     psicomotorio  soggettivo, le componenti emotivo/affettive nel percorso riabilitativo".

Intervengono: Marie Christine Desmarescaux - Bulle: Le geste graphique: description et observation

Valeria Flori : La disgrafia evolutiva: dalla fatica al piacere di scriver. Il contributo della       neuropsicomotricità

 

WS 12Il gesto e la visione

Moderatore:  Elisa Fazzi

Intervengono: Sabrina Signorini, Antonella LupariaLa funzione visiva nello sviluppo neuropsicomotorio: segni di rischio e strategie di intervento

Andrea Guzzetta, Ada Bancale  Neuroplasticità del sistema visivo nel danno cerebrale precoce: implicazioni per  la   ri-abilitazione

Monica Soni, Elisa Moroni Visione e relazione nei primi anni di vita

Daniela RicciL’influenza delle competenze visive e visuo–percettive sullo sviluppo cognitivo del bambino

Renata Nacinovich Il passaggio dal vedere al guardare nella relazione terapeutico ri-abilitativa.

Maddalena Sala Organizzazione spaziale e visione

     

WS 13: Il gesto tra l’uomo e il robot

Moderatore: Eugenio Ghillani

Intervengono: Ryad Chellali, "La comprensione automatica di gesti iconici in un contesto di interazione uomo-robot"

La compréhension automatique des gestes emblématiques dans un contexte d'interaction homme-robot”

Corrado Vecchi  Interazione bambino - burattino

19,00 Termine lavori della giornata

Serata sociale

 

Domenica 6 Aprile

 

08,45 IV^ Sessione: Gesto, relazione, cura

Moderatori: Madeleine Tordjman - Anna Fabrizi

Introduce e discute: Sandro Panizza

Catherine Potel – Jean-José BaranesAdolescence et relaxation:des gestes qui parlent

Giuseppe Benincasa  Azione e gesto: fondamenti delle rappresentazioni mentali e vie di accesso al recupero delle emozioni

10,45 Dibattito

11,00 Pausa

11,15Ricordo di Jean Bergès

Eugenio Ghillani - Madeleine Tordjman  Jean Bergès : le langage de l’Allegria 

11,30 Moderatori: Anne Gatecel - Andrea Bonifacio

Tavola Rotonda: Prospettive formative, ruolo professionale e rapporti internazionali

Lorenzo Fontana (Vice pres. Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo),

Peter Mihok - Free Movement of Professionals - Legal Officer - Legal desk officer UE),

Giovanni Leonardi - Direttore Generale professioni sanitarie e risorse umane Ministero della Salute), 

Antonio Bortone (presidente CoNaPS) - Madeleine Tordjman (Ex Presidente della Société Internationale de Thérapie Psychomotrice) - Fiorenza Broggi (Vicepresidente  Commissione Nazionale Corsi di Laurea TNPEE), Marie Christine Desmarescaux-Bulle (Directrice IFP di Lille; Présidente CEDIFP) - Leticia Gonzales  (Direttrice del corso di Laurea in Psicomotricità di Buenos Aires, Argentina), Maria Letizia Tossali (presidente AITNE) - Gérard Hermant (Direttore ISRP, da confermare) - Marc Roriguez  (Coredattore della rivista “Thérapie psychomotrice et Recherches”)- Giulio Santiani (Vice presidente ANUPI)

Dibattito

13,15 presentazione e premiazione posters

Conclusioni Michel Basquin - Andrea Bonifacio

13,45 verifica ECM

 

 

Comitato d’onore

Michel Basquin, professore emerito di Pedopsichiatriapsichiatria Faculté de Medecine “Pierre et Marie Curie”, Paris; Fabio Canziani professore emerito di Neuropsichiatria Infantile Università di Palermo; Elisa Fazzi, Referente SINPIA Riabilitazione; Pietro Pfanner, professore emerito di Neuropsichiatria Infantile Università di Pisa; Mara Marcheschi, professore emerito di Neuropsichiatria Infantile Università di Pisa; Umberto Ballottin, Ordinario di Neuropsichiatria Infantile Universtà degli Studi di Pavia; Francesca Neri Professore Ordinario di Neuropsichiatria Infantile, Università degli Studi di Milano Bicocca; Emilio Clementi, presidente corso di laurea TNPEE Università degli Studi di Milano; PierAngelo Veggiotti, presidente corso di laurea TNPEE Università degli Studi di Pavia; Gioacchino Manfrè, psicomotricista, psicologo, formatore; Francoise Giromini, vicepresidente AFPUP; Andrea Bonifacio, presidente ANUPI,  

 

Comitato organizzatore

Giulio Santiani vice presidente ANUPI, Eugenio Ghillani, membro Direttivo ANUPI; Luisa Formenti (segreteria ANUPI); Fiorenza Broggi, membro Comitato Scientifico ANUPI; Francesca Minotti, ANUPI Lombardia;

 

Commissione valutazione dei posters:  Giovanna Gison,  Rachele Gianmario, Eric Pireyre  

Staff Studenti:  Balacchi Elisa, Bonacossa Beatrice, Bovio Miriam, Cassaro Cristina, Cittone Carolina, Cotadamo Roberta, Falduto Dalila, Feole Carlina, Ferrara Francesca, Fiscone Chiara, Folci Giada, Maj Daniele, Mazzuccato Chiara, Miragliotta Francesca, Omodeo Zorini Cecilia, Pignatelli Irene, Pirozzolo Veronica, Redaelli Elisa, Riboldi Sara, Zago Barbara, Zeni Erika.

Web master: Alfredo Cavaliere

 

Giornate Italo-Francesi