Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

2013-11-23-sassari

Titolo del corso: Vittime di violenza sessuale, tecniche e strategie per la gestione della scena del crimine; aspetti psicologici e criminalistici

 

A Sassari due incontri: 

  • Data Inizio: 22 11 2013

oppure

  • Data Inizio: 23 11 2013

 

Tipologia Formativa: Corso Residenziale

Sede dell' Evento: Sassari, presso Hotel Marini, via Pietro Nenni 2

Obiettivi:

  • L'autore e la vittima di violenza sessuale
  • Sviluppo di personalità nelle vittime di violenza sessuale; focus sulla pedofilia
  • Proposta di intervento per la prevenzione della pedofilia
  • Il personale sanitario sulla scena del crimine: limiti e possibilità
  • Lineamenti di crime scene investigation; tecniche di individuazione, raccolta e conservazione
  • Tecniche di riconoscimento e gestione della scena del crimine nei casi di Equivocal Death Analysis
  • Guide-lines investigative applicate all'intervento sanitario
  • Possibili fonti di contaminazione, tracce biologiche e non biologiche
  • Lineamenti di sopralluogo medico-legale
  • Lineamenti di sex crime investigation focalizzate sull'intervento del personale sanitario

Programma: Circa la metà delle donne in età 14-65 anni dichiarano di aver subito nell'arco della loro vita ricatti sessuali sul lavoro o molestie (Istat periodo di riferimento 2008-2009), purtroppo a questo dato vanno aggiunte tutte coloro che per vari motivi non hanno comunicato l'accaduto.

Come possiamo notare è un dato allarmante, la donna, percepita come debole e indifesa diventa facile bersaglio per coloro i quali temono il confronto e vivono la relazione con l'altro in maniera non sana.

Altro anello debole della società è il bambino, che alla pari della donna è percepito debole e facilmente manipolabile. Ci si dimentica del fatto che il bambino per quanto possa non comprendere alcuni gesti, questi non passano inosservati, anzi, si cicatrizzano sulla formazione della personalità e ivi rimangono per tutto l'arco della vita. Possiamo quindi affrontare l'aromento violenza sessuale sulle donne e violenza sessuale sui minori facendo confluire quelle che sono le caratteristiche comuni ad entrambi (come dicevamo la percezione della debolezza e della manipolazione)

Prenotazione / Iscrizione: 08 11 2013

Quota in €: 100     


* SCONTO: La quota sopraindicata (o l' eventuale quota agevolata per chi effettua  l’iscrizione entro una certa data) è da scontare! Informativa per gli Utenti e Autori del sito. N.B. Questo evento è stato pubblicato prima del 01/03/2015.


Crediti ECM: SI

Destinatari: Crediti ECM 18
Medici (incluse tutte le discipline) - Psicologi e Psicoterapeuti - Terapisti della neuro e psicom. età ev. - Logopedisti - Fisioterapisti - Terapisti occupazionali - Educatori - Farmacista - Biologo - Tecnico sanit. laboratorio biom. - Tecnico sanitario di radiologia med. - Assistente sanitario - Infermiere - Infermiere ped. - Tecnico della riabilitazione psichiatrica - Ostetrica/o

Relatori: Roberta Bruzzone Psicologa forense-Criminologa-Presidente dell'Accademia Internazionale delle Scienze Forensi
Alessandro Fabiano Psicologo clinico-Criminologo-Direttore dell'Istituto di Formazione Laborform

N° ore: h 10

N° di partecipanti: 75

Segreteria organizzativa: Laborform

  • Tel. 3338194364
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Altre info: www.laborform.it

Allegati:
Scarica questo file (locandina.pdf)locandina.pdf