Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

2013-04-20-agrigento

Titolo del corso: Le buone prassi per la qualità della vita del disabile e di chi vive e lavora con lui

Data Inizio: 20 04 2013

Altre Date: 21 aprile 2013    

Tipologia Formativa: Corso Residenziale

Sede dell' Evento: Agrigento

Obiettivi: Il corso si propone di individuare le buone prassi per una migliore qualità di vita del disabile plurideficit con i famigliari e con chi lavora con lui. Il primo aspetto trattato attiene l’individuazione dei bisogni nei vari ambiti (famiglia – scuola – società,) la conoscenza delle difficoltà riscontrate e la selezione delle risposte esistenti. Il corso prosegue con lo studio di percorsi che consentono la personalizzazione degli interventi e l'eventuale compensazione di uno o più deficit. In evidenza l’importanza della definizione di percorsi che possano accompagnare la persona con costanza e coerenza nel tempo e che consentano il collegamento tra i vari ambiti. Spazio alle strategie applicabili per coloro che seguono l'utente a seconda di qualifica professionale – ambito – situazione – ruolo. Alla fine della 1° sessione sarà fornita la definizione e l’applicazione delle “buone pratiche” a seconda di: età – ambiti – patologia. La seconda sessione si apre con l’introduzione di ausili e interventi riabilitativo/compensativi in caso di ipovisione e cecità con indicazione di esempi pratici per la produzione di materiali semplici. L’apertura alla letto-scrittura diventa più semplice con l’aiuto di programmi informatici, metodologie personalizzate, esercizi propedeutici, materiali poveri e interfacce semplificate), alla fine della seconda sessione sarà riservato uno spazio dedicato alle strategie di intervento che prevedono l'integrazione del disabile con il gruppo sia a livello scolastico che sociale. La terza sessione contempla il disabile in famiglia, sottolineando le singole esigenze e specifiche necessità, attribuendo notevole importanza alla personalizzazione dell’intervento e alle conoscenze per poterlo realizzare. Quindi spazio alla presentazione di percorsi che avviano all’uso del computer quale sistema di comunicazione aumentativa alternativa e di apprendimento semplificato ed infine attraverso la creazione di laboratori per l’integrazione. Il tutto attraverso la preparazione e studio pratico di percorsi che avviano il bambino ad eventuali percorsi condivisibili con i compagni/amici… Creazione di percorsi riabilitativo – educativo - didattici per l’intervento personalizzato: impostazione di percorsi che prevedono sia ausili e software che materiale “povero”.

Programma:

Sabato 20 Aprile 14:30 - 20:15

  • INTRODUZIONE AL CONCETTO DI “BUONE PRASSI”
  • LA VALUTAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DELLE POTENZIALITA’ RESIDUE CON OBIETTIVI MULTIPLI
  • LA TECNOLOGIA QUALE EVENTUALE CONTENITORE DI METODOLIOGIE E PERCORSI PERSONALIZZATI PER I DIVERSI AMBITI IN CUI VIVE LA PERSONA PORTATRICE DI DEFICIT E/O PLURIDEFICIT
  • LE METODOLOGIE APPLICABILI PER L’UTENTE A SECONDA DI ETA’ – AMBITO - PATOLOGIA
  • IL PERSONAL COMPUTER E LE SUE INTERFACCE SPECIALI QUALE AUSILI SPECIALI E IMPORTANTI PER LA SUA PARTECIPAZIONE GLOBALE NEI DIVERSI AMBITI PREVISTI
  • Pausa
  • CREAZIONE DI PERCORSI CHE PREVEDONO TRADIZIONE E INNOVAZIONE
  • I GIOCHI CHE POSSONO TROVARSI INTORNO A NOI MA CHE DIVENTANO ACCESSIBILI SOLO GRAZIE ALLE INTERFACCE SPECIALI
  • SUDDIVISIONE DEI PARTECIPANTI IN GRUPPO PER L’ELABORAZIONE DI UN PROTOCOLLO RIABILITATIVO SULLA BASE DELLE NOZIONI ACQUISITE
  • DOMANDE A TAVOLA ROTONDA CON IL RELATORE

Domenica 21 Aprile (08:00 - 12:40) - (13:40 - 16:00)

  • AUSILI E INTERVENTI RIABILITATIVO/COMPENSATIVI IN CASO DI IPOVISIONE E CECITA’ CON INDICAZIONE DI ESEMPI PRATICI PER LA PRODUZIONE DI MATERIALI SEMPLICI
  • LA LETTO-SCRITTURA AGEVOLATA: IMPORTANTE OBIETTIVO PER LA PARTECIPAZIONE SOCIALE CON SUPPORTI CHE PREVEDONO MATERIALI POVERI
  • METODOLOGIE PERSONALIZZATE PER L’UTILIZZO DELL’AUSILIO SPECIFICO E LO SVOLGIMENTO DELLE AZIONI QUOTIDIANE DELLA VITA
  • PAUSA
  • SUDDIVISIONE DEI PARTECIPANTI IN GRUPPO PER L’ELABORAZIONE DI UN PROTOCOLLO RIABILITATIVO SULLA BASE DELLE NOZIONI ACQUISITE
  • PAUSA PRANZO
  • IL DISABILE IN FAMIGLIA: DOMANDE E RISPOSTE – BISOGNI E SOLUZIONI
  • SOFTWARE PER LA DIDATTICA SPECIALE CON ASSOCIAZIONE DI PERCORSI TRADIZIONALI
  • CREAZIONE DI LABORATORI PER L’INTEGRAZIONE: “LA BOTTEGA DEL SENSI”
  • SUDDIVISIONE DEI PARTECIPANTI IN GRUPPO PER L’ELABORAZIONE DI UN PROTOCOLLO RIABILITATIVO SULLA BASE DELLE NOZIONI ACQUISITE
  • DOMANDE A TAVOLA ROTONDA CON IL RELATORE
  • TEST DI VERIFICA

Prenotazione / Iscrizione: 20 04 2013

Quota in €: 135,00€

Quota Iscrizione: € 135,00
per iscrizioni in gruppo (min.3) 125,00 €
Quota partecipanti non ECM 70,00 €
Quota studenti: 20,00€
Quota insegnanti : 30,00€
Per i pagamenti in sede convegno la quota è di 140,00€ anche se in gruppo
la quota comprende: Materiale didattico; Cd con principali atti dei lavori
ISCRIZIONE FINO AD ESAURIMENTO POSTI     


* SCONTO: La quota sopraindicata (o l' eventuale quota agevolata per chi effettua  l’iscrizione entro una certa data) è da scontare! Informativa per gli Utenti e Autori del sito. N.B. Questo evento è stato pubblicato prima del 01/03/2015.


Crediti ECM: SI

Destinatari:   

  • LOGOPEDISTA 
  • TERAPISTA OCCUPAZIONALE 
  • PSICOLOGO 
  • MEDICO CHIRURGO (MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE; NEUROPSICHIATRIA INFANTILE; PEDIATRIA; PSICHIATRIA; ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA; MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA); PEDIATRIA (PEDIATRI DI LIBERA SCELTA); DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO OSPEDALIERO; ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARI DI BASE; PSICOTERAPIA) 
  • INFERMIERE PEDIATRICO 
  • FISIOTERAPISTA 
  • INFERMIERE 
  • TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA 
  • EDUCATORE PROFESSIONALE 
  • TECNICO DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA PSICHIATRICA

Relatori: Responsabile scientifica - Dott.ssa Mara Sartori

N° ore: 15

N° di partecipanti: 100

Segreteria organizzativa: Segreteria Organizzativa - E-COM srl - 0965/29547 - 393/6848466

Altre info: 18 ECM - Per verificare posti e date - Utilizzare il modulo iscrizione sul sito - www.e-comitaly.com

Allegati:
Scarica questo file (brochure.pdf)brochure.pdf