Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le funzioni esecutive nei disturbi dello sviluppo Roma 6 - 7 - 20 e 21 ottobre 2012 - VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE - Roma 6 e 7ottobre , 20 e 21 ottobre 2012 - Hotel American Palace Via Laurentina 552

Docenti Enrico Iurato Giovanni Masciarelli

CREDITI  25

Razionale - Il corso affronterà i seguenti argomenti: le funzioni esecutive nei disturbi dello sviluppo.

L’obiettivo è l’acquisizione delle procedure d’uso e dell’interpretazione dei dati forniti da strumenti standardizzati di valutazione che testano i diversi processi cognitivi che caratterizzano le funzioni esecutive. A tal fine si farà riferimento allo studio dei modelli cognitivi elaborati all’interno a partire dai dati sperimentali e clinici provenienti dalla psicologia e dalla neuropsicologia dello sviluppo.

Si darà ampio spazio alla discussione di casi clinici che evidenziano deficit specifici a diversi livelli dell’elaborazione delle informazioni. Si potranno discutere, inoltre, casi clinici portati dai partecipanti un un’ottica di discussione plenaria ed in piccoli gruppi.

PROGRAMMA

I giornata – sabato 6 ottobre 2012

08:15 - 08:30 - Registrazione partecipanti

Titolo evento - LE FUNZIONI ESECUTIVE NEI DISTURBI DELLO SVILUPPO: VALUTAZIONE

Il partecipante al termine della giornata sarà in grado di:

  • Definire le competenze cognitive per un adeguato sviluppo delle funzioni esecutive
  • Utilizzare gli strumenti necessari per un accurato assessment delle funzioni esecutive

08:30 – 09:45 - Metodologia didattica (Lezione frontale standard) Le funzioni esecutive: competenze e deficit

09:45 – 10:45 - Metodologia didattica (Presentazione e discussione di problemi o casi didattici in grande gruppo)
Presentazione di due casi clinici in prima consultazione e discussione ipotesi di valutazione

Coffee break

11:00 – 13:00 - Metodologia didattica (Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche)
La valutazione neuropsicologica: razionale ed uso degli strumenti di valutazione delle abilità cognitive

Pausa pranzo

14:00 - 16:00 - Metodologia didattica (Presentazione e discussione di problemi o casi didattici in grande gruppo) - Presentazione di due casi clinici con profilo alla Wechsler Intellingence Scale for Children III e discussione sugli approfondimenti necessari

16:00 - 18:00 - Metodologia didattica (Lezione frontale standard)

  • Un modello clinico delle funzioni esecutive
  • Gli strumenti di valutazione delle funzioni esecutive

II giornata – domenica 7 ottobre 2012

Titolo evento - LE FUNZIONI ESECUTIVE NEI DISTURBI DELLO SVILUPPO: VALUTAZIONE

Il partecipante al termine della giornata sarà in grado di:

  • usare accuratamente i protocolli e gli strumenti di valutazione descritti durante il corso
  • ricavare i punteggi i ed profili funzionali ottenibili tramite somministrazione dei test proposti

08:30 – 10:30 - Metodologia didattica (Lavoro a piccoli gruppi su problemi e casi didattici con breve presentazione delle conclusioni in sessione plenaria con esperto) - Presentazione di casi clinici con differenti profili neuropsicologici

Coffee break

10:45 -12:30 - Metodologia didattica (Lavoro a piccoli gruppi su problemi e casi didattici con breve presentazione delle conclusioni in sessione plenaria con esperto) - Presentazione di casi clinici con differenti profili neuropsicologici

Pausa Pranzo

12:30 -13:00 - Metodologia didattica (Presentazione e discussione di problemi o casi didattici in grande gruppo) - Discussione sui casi clinici della prima giornata e discussione di una nuova formulazione del progetto valutativo.

 

L’intervento riabilitativo sarà focalizzato sui diversi livelli di elaborazione delle informazioni: attenzione e inibizione, memoria, autoregolazione, meccanismi di controllo. In questo senso si stimolerà nei partecipanti un approccio alla riabilitazione cognitiva che si basa sull’uso combinato di differenti tecniche di intervento che possono lavorare l’integrazione delle competenze necessarie per un efficiente sistema delle funzioni esecutive.

Si darà ampio spazio alla discussione di casi clinici che evidenziano deficit specifici a diversi livelli dell’elaborazione delle informazioni. Si potranno discutere, inoltre, casi clinici portati dai partecipanti un un’ottica di discussione plenaria ed in piccoli gruppi.

III giornata – 20 ottobre 2012

08:15 - 08:30 - Registrazione partecipanti

Titolo evento - LE FUNZIONI ESECUTIVE NEI DISTURBI DELLO SVILUPPO: LA RIABILITAZIONE

Il partecipante al termine delle giornate sarà in grado di:

  • Definire un programma riabilitativo che stimoli le diverse sottocomponenti che sostengono l’apprendimento non verbale
  • Utilizzare tecniche e formulare creativamente esercizi che incrementano la competenza non verbale.

08:30 – 09:45 - Metodologia didattica (Lezione frontale standard) - Principi della riabilitazione cognitiva

09:45 – 10:45 - Metodologia didattica (Presentazione e discussione di problemi o casi didattici in grande gruppo)
Presentazione della sintesi diagnostica di due casi clinici e discussione ipotesi di riabilitazione

Coffee break

11:00 – 13:00 - Metodologia didattica (Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche)
Il training sui processi attentivi (attenzione sostenuta, alternata e divisa)

Pausa pranzo

14:00 - 16:00 - Metodologia didattica (Presentazione e discussione di problemi o casi didattici in grande gruppo)
Presentazione dei due casi clinici che hanno effettuato un training sui processi attentivi

16:00 - 18:00 - Metodologia didattica (Lezione frontale standard)

  • Le tecniche comportamentali
  • Il training di auto-regolazione

IV giornata – 21 ottobre 2012

Titolo evento - LE FUNZIONI ESECUTIVE NEI DISTURBI DELLO SVILUPPO: LA RIABILITAZIONE

08:30 – 11:45 - Metodologia didattica (Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche) - Presentazione dei due casi clinici che hanno effettuato un training con tecniche comportamentali - Presentazione di due casi clinici che hanno effettuato un training di auto-regolazione

Coffee break

12:00 -12:30 - Metodologia didattica (Presentazione e discussione di problemi o casi didattici in grande gruppo) - Discussione dei casi clinici della prima giornata e nuova formulazione del progetto riabilitativo

12:30 -13:00 - Questionario di valutazione dell'apprendimento - Questionario di valutazione del gradimento

 

Quota di partecipazione € 300,00 + 21% IVA Studenti € 250,00 + 21% IVA

Segreteria organizzativa - Medlearning sas - Piazale Gregorio VII n 40 00165 Roma  CF e PI 09793121006

  • Tel 066873034
  • Fax 0668309354

PER ISCRIVERSI - Per scaricare i  programmi completi dei corsi, le schede e le modalità di iscrizione e per verificare la disponibilità dei posti potete collegarvi al sito

www.medlearning.net

oppure inviare un email a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NB

Vi ricordiamo che l'iscrizione a 2 corsi nello stesso anno solare, o anche l'iscrizione ad un solo corso articolato pero' in 4 gg, da diritto all'iscrizione gratuita ad un 3° corso.
Il  corso gratuito puo' essere scelto anche tra quelli del primo semestre dell'anno successivo
Per i corsi di durata superiore a 2 gg non e' prevista la gratuita' completa ma il pagamento del 50% della quota di iscrizione
La eventuale disdetta del  corso gratuito scelto va sempre comunicata
almeno 10 gg prima.In mancanza di tale comunicazione non si potra' scegliere un nuovo corso
gratuito.
Il calendario dei corsi puo' sempre subire delle variazioni che saranno tempestivamente visibili, insieme ai programmi, alle schede di iscrizione e alla disponibilita' di posti,sul nostro sito
www.medlearning.net