Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Corso:  “Programma di Arricchimento Strumentale - P.A.S. Standard - I livello” - 25 e 26 febbraio 2012 - Torino

altre date: 10- 11 / 24-25 marzo 2012 (date in corso di accreditamento)

modello_dir_torino

 

Rilevanza - Il Programma di Arricchimento Strumentale è basato sulla teoria della modificabilità cognitiva strutturale elaborata dallo psicologo Reuven Feuerstein secondo la quale è possibile, in ogni età, riattivare il processo di apprendimento e sviluppare delle potenzialità cognitive ancora inespresse.

Il metodo diffuso in ambito internazionale, si presenta come un mezzo di notevole efficacia per intervenire sull’handicap e il disagio giovanile.

Gli strumenti proposti, infatti, non richiedono requisiti di tipo scolastico e forniscono, quindi,  l’occasione di iniziare nuovamente un percorso di ampliamento e rafforzamento delle capacità individuali.

Il ruolo dell’adulto, in questo processo è centrale. Attraverso la sua “mediazione” il soggetto rafforza la fiducia in se stesso e attua le proprie potenzialità cognitive riuscendo ad organizzare le proprie conoscenze in modo sempre più autonomo.

Obiettivi Specifici - Fornire una formazione specifica nell’utilizzo del PAS a psicologi, pedagogisti, educatori, terapisti della riabilitazione ed insegnanti, in modo da aiutarli ad incrementare nel bambino l’utilizzo delle competenze cognitive e relazionali.

 

Contenuti

Il corso di I° livello prevede:

una parte teorica

  • la teoria della modificabilità cognitiva strutturale
  • l’eziologia del funzionamento cognitivo carente
  • il ruolo della mediazione nel processo di apprendimento
  • le funzioni cognitive carenti
  • obiettivi e sottobiettivi del P.A.S

l’ analisi dei primi cinque strumenti del P.A.S

  • Organizzazione Punti
  • Orientamento Spaziale I°
  • Confronti
  • Percezione Analitica
  • Illustrazioni

indicazioni operative

  • aspetti didattici dell’uso degli strumenti
  • schema di preparazione di un incontro P.A.S.

 

Metodologia

Le lezioni frontali si alterneranno ad esercitazioni pratiche e lavori di gruppo.

 

RESPONSABILE  FORMATIVO/SCIENTIFICO

Minuto Michela  – Responsabile di Forma Centro di Formazione Autorizzato Forma

Docenti: formatori accreditati ICELP

INFORMAZIONI GENERALI

LUOGO DI SVOLGIMENTO

Studio per l'età evolutiva “Maya”  via Avigliana, 19 Torino.

 

COSTO DEL CORSO CON PREISCRIZIONE PRESSO LO STUDIO MAYA

548,00 comprensivo di IVA 21% e crediti ECM

Si richiede cortesemente un acconto di € 121 (IVA compresa) da versare entro il 25 gennaio 2012 previo accordo con Dott.ssa Santoliquido Mariangela per le modalità (contatti: 333/2600269 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

DESTINATARI e ACCREDITAMENTO ECM - L’evento è destinato ad un massimo di 20 partecipanti.

La procedura di accreditamento ECM è stata avviata per le figure seguenti professionali: Psicologi, Educatori, Logopedisti, TNPEE.

La partecipazione è aperta anche a Pedagogisti e Insegnanti.

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA ECM IRCSS Oasi Maria SS Troina - Dott.ssa Carolina Tomasi,  Ufficio Formazione e ECM - Associazione Oasi Maria SS. con sede in via Conte Ruggero 73 – 94018 Troina (EN)

 

REGISTRAZIONE PARTECIPANTI E RILASCIO ATTESTATI - Le operazioni di  registrazione dei partecipanti saranno effettuate a partire da mezz’ora prima dell’inizio del corso ed entro l’orario di avvio, dopo non sarà possibile registrarsi.

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza e, a procedure di accreditamento ultimate, l’attestato con i crediti formativi ECM.

Si ricorda che per acquisire l’attestato ECM occorre garantire la presenza in aula per l’intera durata  nelle giornate  del 10- 11/24-25 marzo 2012

Dal  25 gennaio al 20 febbraio costo € 600 (Iva e crediti compresi) - Iscrizioni presso lo Studio Forma: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Programma

I modulo

I° giorno

Orario

mattino

argomento

9 - 11

Introduzione al Metodo Feuerstein e  alla teoria della Modificabilità cognitiva

11-11,15

Intervallo

11,15 -13,15

L’Esperienza di apprendimento Mediato

Orario

pomeriggio

argomento

14-15

Il P.A.S obiettivi e strumenti

15–16

Organizzazione Punti: presentazione strumento

16 - 16,15

Intervallo

16,15- 17,30

Organizzazione Punti: analisi strumento

II° giorno

Orario

mattino

argomento

9- 11

Organizzazione Punti: analisi strumento

11-11,15

Intervallo

11,15 -13,15

La preparazione della lezione P.A.S

Orario

pomeriggio

argomento

14-15

Le funzioni cognitive

15 –16

Le funzioni cognitive e gli strumenti del PAS

16 - 16,15

Intervallo

16,15- 17,30

Organizzazione Punti: presentazione lavori

 

 

II modulo

I° giorno

Orario mattino

argomento

9- 9,30

Aspetti teorici e applicativi del Metodo (riepilogo I° modulo)

9,30-11

Orientamento spaziale I: presentazione strumento

11-11,15

Intervallo

11,15 -13,15

Orientamento spaziale I: analisi strumento

Orario

pomeriggio

argomento

14-15

La mediazione: i criteri

15–16

Orientamento Spaziale I: preparazione della lezione

16 - 16,15

Intervallo

16,15- 17,30

Orientamento  Spaziale:presentazione lavori

 

II° giorno

Orario mattino

argomento

9- 9,30

Confronti: presentazione strumento

9,30-11

Confronti: analisi strumento

11-11,15

Intervallo

11,15 -13,15

Confronti: analisi strumento

 

Orario

pomeriggio

argomento

14-15

Confronti: analisi strumento

15 – 16

Confronti: preparazione della lezione

16 - 16,15

Intervallo

16,15- 17,30

Confronti: la lezione

 

III modulo

I giorno

Orario mattino

argomento

9- 11

Le funzioni cognitive e gli strumenti PAS

11-11,15

Intervallo

11,15 -13,15

Percezione Analitica: presentazione strumento

Orario

pomeriggio

argomento

14-15

Percezione analitica : analisi strumento

15 – 16

Percezione Analitica: la preparazione della lezione

16 - 16,15

Intervallo

16,15- 17,30

Percezione Analitica: la  lezione

II giorno

Orario mattino

argomento

9- 11

Immagini: presentazione e analisi dello strumento

11-11,15

Intervallo

11,15 -13,15

Immagini: la lezione

Orario

pomeriggio

argomento

14-15

La creazione di un ambiente modificante

15 – 16

La mediazione in diversi contesti

16 - 16,15

Intervallo

16,15- 17,30

Discussione conclusiva

17,30-18,30

Verifica ECM

 

Nota: il programma e l’orario sono suscettibili di variazioni in base alle esigenze emerse