Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

medlearning“Il Metodo Drezancic nel trattamento dei DSL e della disprassia verbale.

Primo programma audio-fono-psicomotorio: fascia d’età 6 mesi - 3 anni”

Roma   16 e 17 novembre 2012 - Hotel American Palace Via Laurentina 554

Docenti:

  • Prof. Simonetta Dell’Ospedale
  • Prof. Letizia Michelazzo

Razionale - Il metodo creativo, stimolativo, riabilitativo della comunicazione orale e scritta con le strutture musicali della Dr. Sci Z. Drezancic nasce nel 1965 essenzialmente per la rieducazione di soggetti con problemi di udito.

Il metodo si articola in quattro programmi distinti per fasce d’età. Il primo programma  detto audio-fono-psicomotorio permette, attraverso stimoli ricchi e multisensoriali (acustici, visivi e motori), la rieducazione del linguaggio anche in bambini al di sotto dei tre anni.

La ridondanza e la naturalità delle proposte ripercorre le fasi evolutive dello sviluppo tipico seguendo i principi del sistema fonologico d’appartenenza.

La parola nella struttura fonotattica è rappresentata da una sequenza così come il ritmo e le melodie, appartenenti al metodo, sono sequenze strutturate che possono aiutare a recuperare le adeguate informazioni fonetiche e fonologiche e a stabilizzarle in apprendimento.

Il secondo programma è rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni ed è per questo definito anche prescolare.

In questo corso verranno affrontati, attraverso un approccio Teorico-Pratico, i principi pedagogici necessari per affrontare le numerose difficoltà dei bambini nell’acquisizione del linguaggio. In particolare si darà ampio spazio alle Strutture Fonetico Ritmiche (S.F.R.) che aiutano lo sviluppo fonetico contribuendo alla strutturazione fono tattica della parola. Attraverso l’associazione dei movimenti specifici per ogni fonema il bambino potrà più facilmente memorizzare i fonemi sulla base dei loro tratti distintivi.

Verrà inoltre spiegato come il Ritmo Musicale possa indirettamente influenzare la prosodia, l’intonazione e creare lo scheletro delle forme linguistiche(in relazione ai diversi tipi di accenti grammaticali) rispettando l’unità fono-acustica della parola.

N.B.: È indispensabile che i partecipanti siano muniti di proprio registratore per la registrazione delle melodie. È possibile esclusivamente la ripresa dei propri movimenti.

PROGRAMMA

16 novembre

  • 10.00 - I principi teorici del Metodo Drezancic
  • 10.45 - Il ruolo del ritmo musicale, della voce cantata e dei movimenti nella riabilitazione del linguaggio.
  • 11.30 - Pausa
  • 11.45 - Il primo programma del metodo di Z. Drezancic (6 mesi-3 anni): obiettivi e mezzi didattici utilizzati
  • 12.30 - La progressione fonetica prevista da Z. Drezancic per una graduale presentazione dei suoni del linguaggio
  • 13.00 - I giochi fonici per stimolare i fonemi e le vocali
  • 13.30 - Pausa
  • 14.30 - I giochi semantici, libri e schede illustrate per l’acquisizione delle prime parole e frasi, strutturati in base al ritmo e alla struttura fono-tattica della parola
  • 15.00 - Esercitazione pratica in gruppi per la memorizzazione da parte del partecipante  degli esercizi creati per le vocali ed i dittonghi
  • 16.30 - Pausa
  • 16.45 - Esercitazione pratica in gruppi per la memorizzazione da parte del partecipante  degli esercizi che prevedono l’utilizzo della voce cantata
  • 18.15 - Discussione
  • 18.30 - Termine dei lavori

17 novembre

  • 09.00 - Esercitazione pratica in gruppi per la memorizzazione da parte del partecipante dei giochi fonici creati per le vocali e delle melodie popolari
  • 11.00 - Esercitazione pratica in gruppi per la memorizzazione da parte del partecipante dei giochi fonici creati  per i primi dieci fonemi della progressione fonetica
  • 13.00 - Pausa
  • 14.00 - Esercitazione pratica in gruppi per la memorizzazione da parte del partecipante dei giochi fonici creati per i  restanti fonemi della progressione fonetica
  • 16.15 - Presentazione e corretto utilizzo dei giochi semantici e dei libri previsti per la fascia d’età di riferimento
  • 18.15 - Discussione
  • 18.30 - Verifica finale

Quota di partecipazione € 200 ,00   + 21% IVA      Studenti   €150,00   + 21% IVA

Accreditato per: Logopedisti  e Neuropsicomotricisti

Crediti 16

Segreteria organizzativa - Medlearning sas - Piazzale Gregorio VII n 40 00165 Roma  CF e PI 09793121006

  • Tel 066873034
  • Fax 0668309354

PER ISCRIVERSI

Per scaricare i  programmi completi dei corsi, le schede e le modalità di iscrizione e per verificare la disponibilità dei posti potete collegarvi al sito

www.medlearning.net

oppure inviare un email a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NB - Vi ricordiamo che l'iscrizione a 2 corsi nello stesso anno solare, o anche l'iscrizione ad un solo corso articolato pero' in 4 gg, da diritto all'iscrizione gratuita ad un 3° corso.
Il  corso gratuito puo' essere scelto anche tra quelli del primo semestre dell'anno successivo
Per i corsi di durata superiore a 2 gg non e' prevista la gratuita' completa ma il pagamento del 50% della quota di iscrizione
La eventuale disdetta del  corso gratuito scelto va sempre comunicata
almeno 10 gg prima.In mancanza di tale comunicazione non si potra' scegliere un nuovo corso
gratuito.
Il calendario dei corsi puo' sempre subire delle variazioni che saranno tempestivamente visibili, insieme ai programmi, alle schede di iscrizione e alla disponibilita' di posti,sul nostro sito
www.medlearning.net