Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

medlearning“COMPRENSIONE TESTO SCRITTO” - Torino - 11 e 12 maggio 2012

Atahotel Concord Via G. Lagrange 47

Docenti: Prof. M. Patrizia Dal Santo, Prof. Renza Rosiglioni

INTRODUZIONE - La capacità di comprendere un testo scritto è la manifestazione più rappresentativa e complessa di tutti gli apprendimenti su base linguistica.

Nella nostra pratica clinica molto spesso ci troviamo di fronte a soggetti con problemi nella comprensione del testo scritto che appartengono a tutti gli ordini di scuola. Questi studenti presentano difficoltà di comprensione sia di carattere generale, configurandosi come "cattivi lettori", sia altamente specifico, dove si potrebbe parlare di "disturbo specifico della comprensione del testo". Sappiamo bene che comprendere ciò che si legge non è solo indispensabile per tutto il processo di apprendimento, ma, anche in tutte le attività di vita quotidiana, leggere è sempre un leggere per capire: capire tutto quello che c’è intorno a noi, da un orario ferroviario, a un articolo o a un semplice giornalino per passare allegramente il tempo.

Molte sono le ricerche nazionali ed internazionali che si sono occupate di analizzare e studiare le funzioni cognitive e metacognitive coinvolte nella comprensione del testo scritto; noi abbiamo scelto come modello di riferimento l’approccio multicomponenziale alla comprensione proposto da De Beni, Cornoldi, Carretti e Meneghetti (2003).

Questo modello prevede l’individuazione di 10 sottoabilità implicate nella comprensione del testo e prende origine dalla tassonomia elaborata da Cornoldi e coll. (1989).

Si distinguono tre aspetti: di contenuto, di elaborazione e di metacognizione. L’aspetto di contenuto prevede l’individuazione di personaggi, luoghi, tempi e fatti e la capacità di collocare nella giusta sequenze i fatti narrati.

L’aspetto di elaborazione, che prevede l’abilità di fare collegamenti all’interno del testo, di utilizzare correttamente gli elementi sintattici e di fare inferenze lessicali e semantiche, richiede un lavoro più complesso sul testo e comporta maggiori difficoltà nei cattivi lettori. Infine, l’aspetto più prettamente metacognitivo, che vede coinvolte abilità quali: sensibilità al testo, gerarchia del testo, flessibilità, modelli mentali ed errori e incongruenze, è quello in cui le prestazioni generalmente  sono più scadenti a causa di un coinvolgimento di attività meno automatiche e che richiedono un maggior controllo e una maggior consapevolezza delle proprie abilità da parte del lettore.

OBIETTIVI SPECIFICI

Il programma del corso ha come obiettivi:

  • a)    condividere e approfondire il modello teorico di base;
  • b)    analizzare gli strumenti di diagnosi, di recupero e di potenziamento congruenti con il modello proposto;
  • c)    imparare ad elaborare dei profili diagnostici e dei piani di recupero finalizzati a diversi contesti:
    • potenziamento dell’abilità nel contesto classe difficoltà individuali nelle prime fasi di apprendimento
    • implementazione della capacità specifica finalizzata allo studio

PROGRAMMA

11 maggio

14:00 Analisi del modello teorico

  • funzionamento mentale e correlazioni con la capacità di comprensione del testo scritto
  • presentazione mappa della comprensione del testo
  • analisi delle dieci aree del modello della comprensione del testo scritto

16:00 Coffee Break
16:15 Strumenti diagnostici

  • valutazione di primo livello: prove MT per la scuola primaria e superiore di primo e secondo grado
  • valutazione di secondo livello: prove criteriali dagli 8 ai 14 anni
  • valutazione metacognitiva della comprensione del testo scritto

18:00            Discussione
19:15            Termine dei lavori della 1^ giornata

12 maggio

09:00 Strumenti di recupero

  • strumenti di recupero del deficit di comprensione del testo scritto
  • strumenti di recupero delle strategie meta cognitive legate all’abilità di comprensione del testo scritto

11:00 Pausa lavori
11:15 Analisi di casi

  • un caso con deficit specifico nella comprensione del testo scritto nella scuola primaria
  • un caso con difficoltà strategiche ed organizzative nella comprensione del testo scritto nella scuola secondaria di primo grado

13:00             Pausa pranzo
14:00 Elaborazione di profili diagnostici e piani di recupero

  • Esercitazioni in gruppo sull’analisi di risultati diagnostici ed elaborazione di profili personalizzati  e piani di trattamento. Discussione in plenaria.
  • Esercitazioni in gruppo sull’elaborazione di linee guida per il recupero a scuola delle difficoltà di comprensione del testo scritto

17:00 Verifica finale e termine dei lavori

Crediti  ECM 11

Quota di partecipazione € 150 ,00 + 21% IVA      Studenti   €120,00   + 21% IVA

Segreteria organizzativa - Medlearning sas - Piazale Gregorio VII n 40 00165 Roma  CF e PI 09793121006

  • Tel              066873034
  • Fax             0668309354

PER ISCRIVERSI - Per scaricare i  programmi completi dei corsi, le schede e le modalità di iscrizione e per verificare la disponibilità dei posti potete collegarvi al sito

www.medlearning.net

oppure inviare un email a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NB - Vi ricordiamo che l'iscrizione a 2 corsi nello stesso anno solare, o anche l'iscrizione ad un solo corso articolato pero' in 4 gg, da diritto all'iscrizione gratuita ad un 3° corso.
Il  corso gratuito puo' essere scelto anche tra quelli del primo semestre dell'anno successivo
Per i corsi di durata superiore a 2 gg non e' prevista la gratuita' completa ma il pagamento del 50% della quota di iscrizione
La eventuale disdetta del  corso gratuito scelto va sempre comunicata
almeno 10 gg prima.In mancanza di tale comunicazione non si potra' scegliere un nuovo corso
gratuito.
Il calendario dei corsi puo' sempre subire delle variazioni che saranno tempestivamente visibili, insieme ai programmi, alle schede di iscrizione e alla disponibilita' di posti,sul nostro sito
www.medlearning.net