Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

medlearningTRA FONOLOGIA E COMPETENZE MOTORIE

Comprendere le problematiche fonologiche dal punto di vista motorio

30 e 31 marzo 2012

Roma American Palace  Via Laurentina  554

Docente: Prof. Irina Podda                                       Crediti  14

 

Programma

30 marzo

  • 14,00           Registrazione dei partecipanti
  • 14,15           Presentazione del corso

Sessione 1

  • 14,30           La natura degli atti articolatori: caratteristiche cinematiche, dinamiche e status rappresentazionale.
  • 15,00           Il controllo motorio articolatorio: rassegna delle principali teorie
  • 16,00           La Teoria dello Schema e la sua applicazione al controllo motorio articolatorio: comprendere i tratti distintivi di modo e di luogo
  • 16,30             Pausa lavori

Sessione 2

  • 16,45           I principi dell'apprendimento motorio e della neuro plasticità
  • 17,15           Ruolo della percezione uditiva e somatosensoriale: i sottosistemi di feedback e di feedforward
  • 17,30           Il concetto di equivalenza motoria e la sua importanza per l'articolazione

 

Sessione 3

  • 17,45           La conquista del controllo motorio articolatorio nei bambini: dal babbling alle prime parole.
  • 18,15           La mandibola come driver primario
  • 18,30           I movimenti del piano verticale e la prima indipendenza funzionale degli articolatori
  • 18,45           I movimenti linguali
  • 19,15           Termine dei lavori della 1^ giornata

31 marzo

Sessione 4

  • 08,00           Valutare la motricità del distretto bucco-linguo-facciale in termini di controllo motorio globale, focale e sequenziale
  • 08,30           Valutare la fonologia integrando l'osservazione motoria
  • 09,00           Esercitazioni pratiche e presentazione di casi clinici
  • 10,30             Pausa lavori

Sessione 5

  • 10,45           Rassegna delle principali tecniche di impostazione dei fonemi: i loro punti di forza e i loro limiti.
  • 11,15           Criteri di selezione di una tecnica in rapporto alle necessità del paziente.
  • 11,45           Caratteristiche articolatorie "fini" dei fonemi e delle classi di fonemi

 

Sessione 6

  • 12,15           I disturbi dello speech e le loro implicazioni riguardo il controllo motorio articolatorio
  • 12,45           Relazioni tra abilità motorie oro-facciali e abilità articolatorie
  • 13,15           Pausa lavori

Sessione 7

  • 14,15           Interpretare i processi fonologici dal punto di vista motorio
  • 14,45           Esercitazioni pratiche: dalla valutazione all'individuazione di obiettivi gerarchici.
  • 17,30           Discussione
  • 17,45           Verifica finale
  • 18,00           Termine dei lavori

Quota di partecipazione €  200,00   + 21% IVA      Studenti   €  150,00   + 21% IVA

N. ecm  19456 Crediti  14

PER ISCRIVERSI

Per scaricare i  programmi completi dei corsi, le schede e le modalità di iscrizione e per verificare la disponibilità dei posti potete collegarvi al sito

www.medlearning.net

oppure inviare un email a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NB

Tutti i partecipanti che si iscrivono a 2 corsi nell’anno solare possono iscriversi gratuitamente ad un 3° corso. Il 3° corso gratuito può essere scelto fra quelli programmati entro il 1° semestre dell’anno successivo, verificando sempre la disponibilità di posti gratuiti (ne prevediamo da 5 a 10 per ogni corso).