Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

2011-11-26-lamezia-termeTitolo del corso: DISTURBI DELLA REGOLAZIONE: 0-3 ANNI ED OLTRE - Valutazione e trattamento - Crediti ecm 18

Data Inizio: 26 11 2011

Altre Date: 27 Novembre 2011

Obiettivi: La regolazione è la capacità che il bambino possiede fin dalla nascita di regolare i propri stati emotivi e organizzare l’esperienza e
le risposte comportamentali adeguate agli stimoli dell’ambiente. I segnali di questa competenza:

  • • l’inclinazione del neonato a partecipare al contatto visivo,
  • • la preferenza per il volto e la voce umana,
  • • la capacità di attenzione vigile e prolungata dei primi mesi,
  • • la capacità di integrazione sensoriale, tra cui la percezione “amodale”,
  • • l’orientamento verso nuovi stimoli, la produzione di schemi di attività motoria.
  • • L’elasticità della regolazione, fondata sulla sincronia, sulla reciprocità e sulla sintonia dello scambio affettivo.

La regolazione procede per successivi stadi: fisiologico, comportamentale, emotivo e sociale.

I disturbi della regolazione possono rappresentare l’estremo atipico delle normali variazioni nel temperamento e sono caratterizzati dalla precoce insorgenza dei segnali relativi.

Lo scopo di questo Corso è di offrire risposte affidabili in termini di screening, diagnosi ed abilitazione, ponendo a confronto figure professionali ed esperienze diverse.

Programma:

CLASSIFICAZIONE 0-3, DSM, ICD: INQUADRAMENTO DEI DISTURBI DELLA COMUNICAZIONE.

  • • Introduzione al percorso formativo
  • • La prima costruzione comunicativa.
  • • Regolazione, intersoggettività e relazione simbolica.

ANALISI DEI CASI: OSSERVAZIONE, PROGETTUALITA’ e TRATTAMENTO.

  • • L’osservazione del bambino con disturbi della regolazione.
  • • Possibili trattamenti.
  • • Esperienze a confronto

IL DISTURBO DI REGOLAZIONE E SUO INQUADRAMENTO CLINICO.

  • • Introduzione al percorso formativo
  • • La regolazione nello sviluppo 0/3
  • • La regolazione, suoi disturbi e
  • • inquadramento clinico.

TERAPIA MADRE-BAMBINO: UN MODELLO PSICOMOTORIO.

  • • L’osservazione della relazione madre/bambino
  • • Possibili trattamenti psicomotori con mamma e bambino

LABORATORIO ESPERIENZIALE: LA RELAZIONE DIADICA

  • • Simmetria, sincronia, alternanza
  • • Esperienza a confronto

Quota: 130,00


sconto-250-250

Questo evento aderisce all’iniziativa Sconto del 10%, pertanto, la quota sopraindicata è da scontare!

Se hai un account sul nostro sito ed il tuo profilo è presente nelle mappe,

scarica il coupon per usufruire dello sconto!

Per ulteriori informazioni clicca QUI


Crediti ECM: SI

Destinatari:

  • Medici (Medicina fisica e riabilit., Neonatologia; Neurologia; Neuropsichiatria infantile; pediatria; psichiatria; igiene, epidemiologia e sanità pubblica; medicina generale (medici di famiglia); pediatria (pediatri di libera scelta); direzione medica di presidio ospedaliero; organizzazione dei servizi sanitari di base; audiologia e foniatria;
  • Psicologi , Fisioterapisti , Educatori Professionali
  • Terapista Occupazionale Infermieri, Infermiere pediatrico
  • Logopedisti , Neuropsicomotricisti

Relatori: Dott. Cartacci Servici Francesco Ferruccio

N° ore: 16

N° di partecipanti: 75

Sede dell'Evento: 26,27 Novembre 2011, Lamezia Terme "Grande albergo Lamezia Terme"

Segreteria organizzativa: E-COM srl - Via D. Marvasi 8/c - 89128 Reggio Calabria - 096529547 3936848466

Allegati:
Scarica questo file (brochure.pdf)brochure.pdf