Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

2011-11-19-napoliTitolo del corso: LA CLASSIFICAZIONE ICF E LA SUA APPLICAZIONE IN RIABILITAZIONE

Data Inizio: 19 11 2011

Altre Date: 20 Novembre e 3-4 Dicembre 2011

Obiettivi: La Classificazione Internazionale del Funzionamento, Disabilità e della Salute - ICF, ispirandosi al modello biopsicosociale di salute, sviluppa e sostiene un concetto fondamentale: la disabilità non è “semplicemente” la conseguenza di una menomazione, ma è prodotta dall’interazione fra caratteristiche di salute e fattori personali e fattori contestuali. L’ICF attualmente costituisce un riferimento importante per la realizzazione dei processi di cura previsti dalle linee guida per le attività di riabilitazione. Esso aiuta gli operatori a collocare le loro valutazioni in un sistema articolato di descrizione del funzionamento della persona disabile, dando rilievo sia ai fattori personali che a quelli ambientali. Uno dei suoi aspetti più interessanti è proprio quello di orientare l’attenzione sul modo con cui i fattori personali vengono condizionati da altre variabili, esterne all’individuo. Non si tratta, quindi, di un sistema di classificazione meramente descrittivo, ma di un modello che aiuta a cogliere tutte le dimensioni della salute e a comprendere il complesso intreccio di fattori che possono interferire con il funzionamento della persona. L’ICF sposta l’attenzione dal deficit al funzionamento, vale a dire da ciò che manca, a ciò che la persona può fare secondo le proprie aspirazioni nei vari contesti di vita. Pertanto, tale sistema costituisce un riferimento fondamentale per la definizione dei percorsi di cura della persona disabile, in quanto fornisce una visione sintetica e condivisa della dimensione individuale e ambientale e consente nell’ambito riabilitativo di: definire con maggiore chiarezza gli obiettivi attendibili; individuare le risorse disponibili (facilitatori) e i fattori esterni che ostacolano la partecipazione (barriere); formulare progetti e programmi riabilitativi coerenti con i bisogni della persona; verificare l’efficacia degli interventi.

Quota: € 200,00

Crediti ECM: SI

Destinatari: FISIOTERAPISTA, TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA’ DELL’ETA’ EVOLUTIVA
LOGOPEDISTA, PSICOLOGO, MEDICO: NEUROPSICHIATRA INFANTILE, NEUROLOGO, FISIATRA, FONIATRA - 34 CREDITI ECM

Relatori: Prof. Roberto Militerni, Dott. Goffredo Scuccimarra, Dott. Guido Militerni, Dott. Alessandro Frolli

N° ore: 28

N° di partecipanti: 100

Sede dell'Evento: FONDAZIONE ISTITUTO ANTONIANO - Via Madonnelle, 15 - 80056 Ercolano (NA)

Segreteria organizzativa: CENTRO STUDI ANTONIANO -  Via Madonnelle, 15 - 80056 Ercolano (NA)
Tel. 0817753054 pbx e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sito web: www.istitutoantoniano.it

Altre info: La richiesta di iscrizione dovrà pervenire entro e non oltre il 12/11/2011, inviando la scheda di iscrizione e perfezionando il pagamento della quota