Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La visualizzazione nell’autismo: strumenti visivi per la comprensione sociale, per la lettura, per la vita quotidiana

Il 16 e 17 dicembre è in  programmazzione un interessante corso composto da due giornate dedicate all’autismo e ai possibili approcci terapeutici, il 16 e 17 Dicembre a Firenze presso l’hotel San Gallo in via Lorenzo il Magnifico , con alcuni tra i massimi esperti della materia. Tra gli altri il dottor Berth Pichal e le dottoresse Flavia Caretto, Elisa Clementi ed Enza Crivelli, che venerdì e sabato relazioneranno sulle possibilità concrete di affrontare i disturbi dello spettro autistico, dei nuovi sviluppi offerti dalla comunicazione alternativa aumentativa e degli ausili disponibili per favorire una comunicazione efficace nella quotidianità. Ad organizzare la due giorni l’associazione partenopea Ipertesto presieduta da Francesco Bianco. «Un appuntamento importante per migliorare l’approccio alla modalità di pensiero delle persone autistiche – spiega il professor Pichal -. Tra gli argomenti che saranno trattati, lo sviluppo delle abilità ludiche. Un tema molto importante per i bambini autistici che, a differenza dei loro coetanei, non hanno le capacità di immaginazione utili a sviluppare autonomamente il gioco». Altrettanto importante il contributo della dottoressa Crivelli che interverrà su come costruire storie sociali per implementare e insegnare abilità sociali a bambini con autismo. E in particolare come utilizzare i supporti della comunicazione alternativa aumentativa in funzione della costruzione di materiali visivi attraverso i quali i bambini con autismo possono apprendere. «I bambini con autismo – spiega la Crivelli – non imparano incidentalmente dalla realtà, hanno una sorta di cecità sociale. E questo li porta ad avere molti comportamenti inadeguati in un contesto sociale. Per migliorare questo aspetto la tecnica più usata è quella della costruzione sociale, ovvero la creazione di storie che attraverso uno sviluppo caratteristico (testo e immagini) propongono un comportamento adeguato rispetto alle diverse situazioni

13 crediti ecm per tutte le categorie professionali .

scarica qui la locandina del corso

Per contattare la segreteria: 0815790743 / 3468027266 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.