Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Autismo: Cosa è e cosa sembra.

Un nuovo incontro proposto da Culturautismo in collaborazione con l’associazione Ipertesto.

il corso si terrà il 4 novembre presso hotel dei congressi a roma zona eur richiesti crediti ECM per tutte le categorie professionali

scarica la locandina del corso

Questa volta la dottoressa Caretto presenterà il lavoro e l’esperienza svolta dalla dottoressa Luisa Di Biagio addestratore ENCI (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana), Tecnico abilitato all’addestramento dei cani da Pet Therapy, psicologa e counselor esperta in AAA/AAT (Attività e Terapie Assistite dagli Animali). Si occupa in particolare di consulenza diretta su neurodiversità, Sindrome di Asperger autismo ad alto funzionamento . Il tema dell’incontro è : La Sindrome di Asperger al femminile:basi genetiche delle neurodiversità e impatto ambientale. questo seminario è raccolta in un libro scritto dalla dottoressa Di Biagio, racconto di vita di una persona Asperger — tutti coloro che si trovano ad affrontare la neurodiversità. Luisa di Biagio, rivelando se stessa, la sua professione e l’amore incondizionato e corrisposto per i cani, prova a rispondere ai più comuni interrogativi sulla Sindrome di Asperger. Attraverso una scrittura cruda e diretta accompagna il lettore in una riflessione sull’importanza dell’integrazione tra neurodiversi e neurotipici e sull’educazione al cambiamento e all’avvicinamento reciproco. Questo incontro potrà essere una grande opportunità per i genitori e per tutti gli operatori per capire l’autismo al di la delle “metodiche rieducative” qualsiasi esse siano che avvinghiano le giornate dei genitori, delle persone con autismo e di conseguenza degli operatori. L’esperienza dei realtori ci porta a far capire cosa è l’autismo e come dare una reale dignita alla persona con autismo. La società non va colpevolizzata , ma è necessario individuarne i deficit funzionali per poter strutturare una rete di sostegno efficace . Attualmente , come nel passato relativamente recente , la reazione della società nei confronti dei maldestri tentativi di comunicazione delle persone con Asperger è tendenzialmente quella di rifiuto/non accettazione dei canoni comunicativi proposti , spesso con “punizione” ( esclusione , emargina mento , mobbing , bullismo , prevaricazione , violenza fisica ) , e solo a volte , nelle migliori situazioni , è quella di “tolleranza” . Siamo ancora lontani dall’integrazione da pari a pari e dalla considerazione completa del rispetto delle esigenze delle persone diverse . Persino il mondo scientifico è spesso ancora indietro rispetto al progresso delle ricerche e all’atteggiamento corretto nei confronti della neuro diversità.

sfoglia alcune pagine del libro della dottoressa Di Biagio

guarda alcuni articoli pubblicati dalla dottoressa Di Biagio  :

sulla sindrome di Asperger

affettività nella neurodiversità

Per contattare la segreteria: 0815790743 / 3468027266 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.