Banner - Top - Orizzontale

Disturbi Specifici dell' Apprendimento

Sono rappresentati da difficoltà specifiche che possono interessare l'apprendimento:

  • della lettura (dislessia)
  • della scrittura (disortografia)
  • o del calcolo (discalculia)

L'aggettivo "specifico" vuole indicare che le difficoltà presentate dal bambino non sono riferibili a problemi di ordine generale, quali Ritardo Mentale, Disturbi Generalizzati dello Sviluppo o deficit sensoriali, ma riguardano specificamente i meccanismi preposti all'acquisizione e all'automatizzazione di tali abilità.

Tratto da www.neuropsicomotricista.it  + Titolo dell'articolo + Nome dell'autore (Scritto da...) + eventuale bibliografia utilizzata

Shop Neuropsicomotricista