Image

Se vuoi essere aggiornato sui prossimi video ...

Image
Image

INTRODUZIONE - PC(I)-easy: le Paralisi Cerebrali Infantili sul palmo di una mano

INTRODUZIONE - PC(I)-easy: le Paralisi Cerebrali Infantili sul palmo di una mano

INTRODUZIONE

La nascita di un bambino è sicuramente una gioia per una famiglia; tuttavia, all'inizio durante o al termine della gravidanza possono presentarsi delle complicanze che determinano la comparsa di patologie più o meno gravi tra cui le PCI, di difficile gestione.

Il mio elaborato verte su un’iniziale analisi di tale patologia nello specifico: la descrizione dei vari tipi di PCI, come e quando fare diagnosi, la descrizione dei general movements, la cui conoscenza permette di fare diagnosi se si presentano dei pattern come quello crampiforme sincronizzato, la classificazione in base all’uso di diverse scale, quali sono gli interventi terapeutici tradizionali e innovativi come la robotica e la realtà virtuale.

Il secondo capitolo è dedicato alla figura dei genitori a partire dalle aspettative che si hanno durante la gravidanza, continuando con la comunicazione della diagnosi tramite, per esempio, il protocollo Spikes e la guida all’accettazione di quest’ultima, concludendo con la descrizione della figura del Caregiver familiare portando l’attenzione verso il family care center, quindi l’importanza del genitore all’interno del progetto riabilitativo e abilitativo per la gestione del piccolo.

Il terzo capitolo descrive gli ausili, li suddivide in base alla loro funzione e si concentra sugli ausili tecnologici con la descrizione della telemedicina e del suo avvento soprattutto dopo questo periodo di pandemia da COVID19; la Telemedicina si suddivide a sua volta in ulteriori branche in questo capitolo viene principalmente esposta la Teleriabilitazione andando a descrivere l’uso dei serious games e citando degli studi che ne affermano l’efficacia.

Tutto ciò apre le porte all’ultimo capitolo, quello principale che va a descrivere l’APP: l’idea con la quale questa è nata, la sua strutturazione e vengono descritte nello specifico le varie aree arricchite di immagini.

Lo scopo dell’app è soprattutto quello di aiutare realmente le famiglie nella gestione del bambino con PCI in autonomia: dalla movimentazione del piccolo, all’informazione, continuando con la teleriabilitazione tramite l’uso dei serious games e per finire un sistema di supporto che consente ai genitori di rivolgersi gratuitamente ad uno specialista per richiedere informazioni circa la diagnosi o il trattamento.

 

Indice
 
ABSTRACT – INTRODUZIONE
 

N.B.

Per questioni di tempi è probabile che per il momento la presente tesi sia stata inserita parzialmente o in formato immagine. Al più presto completeremo l’inserimento rispettando i canoni da noi prefissati e cioè editando direttamente il testo nei diversi articoli del portale.

16/11/2022 - Redazione web

 
CONCLUSIONI
 
BIBLIOGRAFIA
 
Tesi di Laurea di: Laura VICARIO 
 






























































































Tratto da www.neuropsicomotricista.it  + Titolo dell'articolo + Nome dell'autore (Scritto da...) + eventuale bibliografia utilizzata

Accedi / Crea il tuo account

Shop Neuropsicomotricista