DISCUSSIONE - PEM-CY: Uno strumento per valutare la partecipazione nei bambini e negli adolescenti

Dalla somministrazione del PEM-CY sul campione di soggetti disabili coinvolti in questa indagine emerge che:

  • Il SES appare come il maggior determinante la qualità della partecipazione in soggetti disabili. Più in dettaglio, ad un SES più elevato corrisponde una maggiore consapevolezza da parte della famiglia circa la necessità che il bambino venga coinvolto maggiormente nelle attività che hanno luogo in casa e/o a scuola. Inoltre un SES elevato induce all'interno della famiglia la percezione che ci sia una minore supportività verso il proprio figlio all'interno del contesto sociale e scolastico.
  • Altri due indicatori importanti della partecipazione si sono rivelati il livello di autonomie complessivo e il livello di autonomie raggiunto nelle attività quotidiane dal bambino. Una maggiore autonomia delle attività quotidiane determina un maggiore coinvolgimento all' interno dell' ambiente sociale.

I dati raccolti da questa indagine, sebbene riferiti ad un campione ridotto di soggetti peraltro provenienti da un contesto geografico circoscritto, sono coerenti con i risultati di altri studi che hanno esplorato la partecipazione nei bambini con disabilità (Ad esempio, Law e colleghi 2006).

Possiamo affermare che il PEM-CY è uno strumento particolarmente utile per tracciare un profilo della partecipazione dei bambini e dei giovani con e senza disabilità e per evidenziare i fattori ambientali che possono supportare o ostacolare l’inclusione nei diversi contesti di vita.