Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
  • ASSOCIAZIONE PERCORSI PER CRESCERE. Alla scoperta della scrittura. D. Morando. 
  • AMBROSINI, C. PELLEGATTA, S. (2012) Il gioco nello sviluppo e nella terapia psicomotoria. Centro Studi Erikson. 
  • AMBROSINI, C. DE PANFILIS, C. WILLE, A. M. La psicomotricità. Corporeità e azione nella costruzione dell’identità. Xenia. 
  • AUCOUTURIER, B. Il metodo Aucouturier. Fantasmi d’azione e Pratica Psicomotoria. Angeli. 
  • AUCOUTURIER, B. DARRAULT,I. EMPINET, J. L. La Pratica Psicomotoria. Rieducazione e terapia. Armando. 
  • AUCOUTURIER, B. MENDEL, G. (2003) I bambini si muovono in fretta. Csifra, Bologna. 
  • BERNSON. Dallo scarabocchio al disegno. Armando. 
  • BERTI, E. COMUNELLO, F. NICOLODI, G. Il bambino e le tracce. Una ricerca di terapia infantile attraverso la comunicazione non verbale. Giuffrè. 
  • BIAGINI, A. (1990) L’educazione psicomotoria. Nicola Milano, Bologna. 
  • BOILLE, N. (1998) Il gesto grafico gesto creativo. Borla. 
  • BOSCAINI, F. (1987) Approccio psicomotorio e intervento educativo rieducativo. Libreria Universitaria. 
  • CAMERINI, G. B. DE PANFILIS, C. (2003) Psicomotricità dello sviluppo. Carocci, Roma. 
  • CAMERUCCI, M. (2008) Psicomotricità: equilibrio tra mente e corpo.identità e modelli educativi. Morlacchi. 
  • CARLINI, R. (1985) L’educazione psicomotoria nella scuola. Centro di Neuropsichiatria Infantile. Regione Veneto. 
  • CAZZANIGA, S. PEDRON, M. CORNOLDI, C. Io scrivo. Ed. Giunti. 
  • CELLI, D. (2008) Il sentire dei bambini. Ed. Tecniche Nuove. 
  • CONTIGIANI, B. (2008) Vivere con lentezza. Ed. Orme. 
  • CONTINI, M. FABBRI, M. MANUZZI, P. (2006) Non di solo cervello. Educare alle connessioni mente-corpo-significati-contesti. Raffaello Cortina, Milano.
  • COSTE, J. C. (1997) La psicomotricità. La nuova Italia, Firenze. 
  • DEFONTAINE, G. (1985) Psicomotricità e rilassamento. Masson Italia. 
  • DE PANFILIS, C. (1991) Il significato del corpo nella terapia psicomotoria. Guerini. 
  • DE PANFILIS, C. CAMERINI, G. B. (1995) Il significato della terapia psicomotoria nelle disprassie in età evolutiva. Masson Italia. 
  • DE PANFILIS, C. CAMERINI, G. B. (2003) Psicomotricità dello sviluppo. Manuale Clinico. 
  • ERALDO, B. COMUNELLO, F. (2011) Corpo e mente in psicomotricità. Pensare l’azione in educazione e terapia. Centro Studi Erikson. 
  • FABBRI, E. FABBRI, S. PRIMI, F. Il significato della terapia psicomotoria nelle disprassie in età evolutiva. Società Stampa Sportiva, Roma. 
  • FORMENTI, L. (2006) Psicomotricità. Educazione e prevenzione. La progettazione in ambito socioeducativo. Centro Studi Erikson. 
  • FREUD, A. (19740) Normalità e patologia del bambino. Feltrinelli. 
  • GIACOBAZZI, L. SIMONETTA, E. (2001) Muoversi per crescere. Attività di educazione psicomotoria. La Scuola. 
  • GRUPPO, M. (1987) La psicomotricità: una nuova disciplina dello sviluppoe della riabilitazione. IL polso. 
  • LAPIERRE, A. AUCOUTURIER, B. (1978) La simbologia del movimento Edipsicologiche, Cremona. 
  • LENA. S. (1999) L’attività grafica in età evolutiva. Moretti, G. Urbino. 
  • LE BOULCH, J. (1981) Lo sviluppo psicomotorio dalla nascita a sei anni. Armando. 
  • LE BOULCH, J. Movimento e sviluppo della persona. Ed. Musicalificio Brande Blu. 
  • LE BOULCH, J. (1985) Principi e metodologia dell’educazione e della rieducazione psicomotoria. Marrapese. 
  • LE BOULCH, J. Verso una scienza del movimento umano. Armando. 
  • MASSENZ, M. SIMONETTA, E. (2002) La valutazione psicomotoria Angeli, F. 
  • PAESANI, G. (2011) Bambini in movimento, 120 giochi e percorsi di psicomotricità. La meridiana. 
  • PISATURO, C. (1996) Appunti di psicomotricità. La pratica psicomotoria nella clinica neuropsichiatrica. Piccin. 
  • ROSANO, M. (1992) Psicomotricità dell’età evolutiva. Semiotica per l’intervento riabilitativo. Piccin-Nuova Libraia.
  • RICCIO, V. (2011) Laboratorio delle attività motorie. Consapevolezza corporea, orientamento spazio-temporale e educazione alla salute per la scuola dell’infanzia e primaria. Erikson. 
  • ROMEO, M. G. (2009) Attività ludiche e psicomotricità nella scuola dell’infanzia. Nuova cultura. 
  • RUGGERO, T. GIOVANARDI, F. (2011) Psicomotricità, quasi una storia Historica. 
  • SCHILDER, P. (1973) L’immagine di sé e schema corporeo. Angeli, F. 
  • VECCHIATO, M. (2007) Il gioco psicomotorio. Psicomotricità psicodinamica. Armando. 
  • VENTURELLI, A. (2004) Dal gesto alla scrittura. Mursia. 
  • WILLE, A. AMBROSINI (2005) Manuale di terapia psicomotoria dell’età evolutiva. Cuzzoli, Napoli. 
  • WINNICOTT, W. D. (1970) Sviluppo affettivo e ambiente. Armando. 
  • ZANIBELLI, G. (1978) Elementi fondamentali di Psicomotricità. Piccin.

SITOGRAFIA. 

 

Indice

INTRODUZIONE
 

Cap. I. LA PSICOMOTRICITA’

  1. Cenni storici
  2. Psicomotricità: educazione, rieducazione e terapia

Cap. II. LE NOZIONI FONDAMENTALI DELLA PSICOMOTRICITA’

  1. Il tono
  2. Lo schema corporeo

Cap. III. LO SVILUPPO PSICOMOTORIO DEL BAMBINO

  1. Primo stadio: dalla vita intrauterina al terzo mese
  2. Secondo stadio: dal terzo al nono mese
  3. Terzo stadio: dal nono al diciottesimo mese
  4. Quarto stadio: dal diciottesimo mese al terzo anno

Cap. IV. L’EDUCAZIONE PSICOMOTORIA NELL’Età PRESCOLARE

  1. Attività motoria globale: gioco libero
  2. Esercizi di percezione del proprio corpo: controllo tonico; scoperta e presa di coscienza delle diverse parti del corpo con verbalizzazione; giochi d’imitazione di gesti e atteggiamenti; orientamento del corpo proprio.….
  3. Motricità fine: dallo scarabocchio al grafema
 
CONCLUSIONI

 

BIBLIOGRAFIA
 

Tesi di Laurea di: Maria PADOVANO