Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

La Wechsler per i bambini più piccoli D. Wechsler

WPPSI Scala d'Intelligenza Wechsler a Livello Prescolare e di Scuola ElementareLa WPPSI è stata sviluppata per una duplice esigenza: la richiesta di una revisione della WISC, allo scopo di abbassarne i limiti di applicabilità a minori di 6 anni, e l'accresciuta consapevolezza dell'opportunità di disporre di una scala d'intelligenza in grado di fornire una valutazione più adeguata delle capacità del bambino in età presco- lare.

Dopo una sperimentazione preliminare, ed in base a considerazioni sia teoriche che pratiche, l'idea di un'estensione della WISC verso le fasce d'età minore fu abbandonata a favore di una nuova scala destinata all'impiego con bambini di età compresa fra i 4 e i 6 anni. Questo periodo d'età costituisce infatti, per diversi aspetti, un momento nodale della maturazione intellettuale del bambino, oltre ad essere il periodo in cui lo si sottopone per la prima volta ad un'opera di educazione formale e si estendono i contatti con i bambini della sua età. L'intelligenza del bambino di questa età non è esclusivamente sensomotoria: egli può esprimersi in una gran varietà di modi e può fare moltissime cose in modi diversi.

CONFRONTO CON LA WISC

Come la WISC, la WPPSI è costituita da una batteria di subtest, ognuno dei quali, preso isolatamente, può essere considerato come misura di una diversa capacità mentre quando contribuisce a formare un punteggio composito misura la capacità intellettiva generale o globale. La WPPSI è, quindi, al tempo stesso un'estensione della WISC e una scala distinta destinata a soddisfare in modo più efficace i problemi psicometrici che si presentano nell'esame dei bambini dai 4 ai 6 anni. Riprende, infatti, diverse prove della WISC, adattandole al livello dei bambini in età prescolare e rendendo possibile, in questo modo, una misurazione continua delle stesse attitudini durante tutto il periodo scolastico.

La WPPSI conserva il QI o quoziente d'intelligenza come misura più efficace o migliore modalità per esprimere il patrimonio intellettivo del bambino rispetto ai soggetti della stessa età.

STRUTTURA

La scala comprende 11 subtest, dei quali 6 formano la Scala Verbale (Cultura generale, Vocabolario, Ragionamento aritmetico, Somiglianze, Comprensione generale e Frasi) e 5 la Scala di Performance (Casa degli animali, Completamento di figure, Labirinti, Disegno geometrico e Disegno con i cubi).

A differenza della WISC, la somministrazione alterna prove verbali e di performance per mantenere più alto l'interesse e la collaborazione del bambino. Per ciascuna prova i punteggi ottenuti sono trasformati in punteggi standard grazie a delle tabelle stabilite per età cronologiche che variano di tre mesi in tre mesi, permettendo così di ottenere sia il QI verbale che quello di performance.

VOLUME

WPPSI. Contributo alla taratura italiana
(A. Orsini e L. Picone, 1996)
l campione presentato è composto da 1200 soggetti divisi in 6 fasce di età di 6 mesi ciascuna (a partire dai 3 anni e 9 mesi), ognuna composta di 200 soggetti, 100 maschi e 100 femmine. Il campione è stato raccolto nelle scuole materne ed in quelle elementari di 9 regioni italiane. A tutti i soggetti è stato somministrato l'adattamento italiano della WPPSI secondo la procedura standard e nella forma completa, comprendente i due subtest opzionali delle Frasi e il retest della Casa degli animali.

Le Scale sono distribuite da: OS - Organizzazioni Speciali - Firenze