Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Riflesso di prensione plantare. Si ottiene con una stimolazione pressoria digitale o con un oggetto a livello delle radici delle dita dei piedi. La risposta è costituita da una flessione tonica delle dita del piede che permane per la durata dello stimolo. Tende a risolversi entro l’anno.

Questo riflesso assume un significato di funzione prensile residua degli arti inferiori che nell’evoluzione filogenetica ha perso le sue caratteristiche nell’uomo. La sua persistenza a lungo senza particolari modifiche potrebbe essere spiegata dal fatto che la funzione prensile del piede non assumerà nel tempo un particolare valore nell’uomo. Per contro, il grasping reflex della mano si estingue precocemente per lasciare il passo ad acquisizioni più evolute.