Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come ampliamente esplicato durante il lavoro, la sindrome di Prader-Willi è una di quelle patologie a carattere genetico con un quadro clinico ampiamente polimorfo, che interessa una lunga serie di professionisti che operano nel settore medico-riabilitativo: genetisti, pediatri, neuropsichiatri infantili, ortopedici, cardiologi, dietologi, psicologi, neuropsicomotricisti, assistenti sociali etc.

Lo scopo comune di tutte queste figure professionali è il miglioramento della qualità della vita di questi soggetti. Sicuramente la strada da percorrere è quello di un intervento di equipe multidisciplinare, con una stretta collaborazione tra i vari professionisti, che consenta una crescita costante delle conoscenze inerenti la sindrome stessa, un miglioramento delle tecniche di intervento, un maggiore supporto per le famiglie dei soggetti con sindrome di Prader-Willi.