Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Si riferisce al come qualcosa viene detto, piuttosto che a ciò che è detto. L'alzarsi e l'abbassarsi del tono di voce, le sottolineature, l'altezza della voce, il ritmo e le esitazioni del discorso sono riferibili a questo concetto. Attraverso questi fattori, lo stesso contenuto verbale può essere espresso in molti modi ed essere ogni volta un messaggio differente. E' addirittura possibile contraddire il contenuto verbale con mezzi paralinguistici.

Se si analizza la parola da un punto di vista paralinguistico, essa è voce e come tale è una realtà tangibile, che impegna l'intero organismo e lo proietta nello spazio. La voce è il prolungamento del corpo che attraversa lo spazio, colpisce, tocca, accarezza, spinge o scruta lontano o a qualche centimetro di distanza. E' una mano invisibile che si stende dal corpo per agire nello spazio.

Ma affinché essa possa agire deve sapere dov'è il punto e perché si rivolge a lui. Padroneggiare la voce significa saper rispondere in ogni momento a queste domande ed è questo quanto viene richiesto allo psicomotricista.