Il “Medium Sonoro” come strumento per sollecitare il movimento e sostenere l’interazione nella Pratica Neuropsicomotoria

copertina-tesi-annetta

Il “Medium Sonoro” come strumento per sollecitare il movimento e sostenere l’interazione nella Pratica Neuropsicomotoria

Tesi di Laurea di: Annetta SEDDA

Tratto da www.neuropsicomotricista.it  + Titolo dell'articolo + Nome dell'autore (Scritto da...) + eventuale bibliografia utilizzata

Shop Neuropsicomotricista