Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sindrome di Guillain-Barré
Paralisi ascendente di Landry; poliradicoloneuropatia infiammatoria acuta demielinizzante)
Forma di polineuropatia infiammatoria acuta, rapidamente progressiva, caratterizzata da debolezza muscolare e lieve perdita della sensibilità nei segmenti distali, che inizia, nei 2/3 dei casi, da 5 giorni a 3 settimane dopo una banale infezione, un intervento chirurgico o un'immunizzazione.

La sindrome di Guillain-Barré è la più frequente forma di neuropatia acquisita da demielinizzazione. La sua causa è tuttora ignota, ma è probabilmente autoimmune. Si ritrovano lungo il decorso dei nervi periferici aree focali di demielinizzazione segmentale con infiltrati perivascolari ed endoneurali di linfociti e monociti; tali aree si trovano anche sulle radici e sui nervi cranici. Nei casi più gravi è presente anche la degenerazione dell'assone e, in alcuni pazienti, l'anomalia primitiva consiste in una degenerazione assonale precoce piuttosto che in una demielinizzazione.

 

Commenti  

+1 #1 Matilde Cozzolino 2010-04-24 21:48
Sono stata colpita da Guillain-Barre' nel 1993, da 16 anni sono ridotta in carrozzina. i medici mi curarono con del cortisone.
Vorrei sapere se ci sono possibilità in un prossimo futuro in una riemielizzazion e attraverso cellule staminali. E se è vero che ammesso che le cellule staminali procurqassero una riemilizzazione ... il sistema immun itario andrebbe a scon figgerla nuovamente perchè vi è come un " ricordo" nel sistema che ormai sa che dceve distruggere la mielina.- E' vero, tutto cio'?. Grazie. Attendo vostro riscontro. Matilde Cozzoliono
Citazione
+1 #2 francesca ferri 2010-04-28 17:46
http://www.neurologia.it/guillain_barre/guillain_barre_files/guillain_barre_terapia.html
questo è l'unico riferimento trovato,a quanto pare non è certa la funzione di elementi staminali per una rimielinizzazio ne ma il cortisone come cura appare superato da altre pratiche tipo plasmaferesi,pe r maggiori informazioni ti rimando allo specialista
francesca
Citazione